Riparare e Recuperare dati da SD Danneggiata

Commenti: 0

Le schede SD (SD Card, micro SD, ecc..) sono sempre più utilizzate all’interno sia di smartphones che di fotocamere o videocamere. Abbiamo già affrontato il problema di come recuperare foto da SD formattata per sbaglio, e in questo nuovo articolo ci focalizziamo sul problema di come riparare una SD danneggiata (non fisicamente ma a livello di file-system) e quindi come recuperare dati da SD danneggiata.

Una SD risulta danneggiata o corrotta quando l’accesso ai dati risulta impossibile e appare ad esempio un messaggio del tipo “Formattare SD card? Tutti i dati sulla scheda saranno persi“. In questi casi è preferibile evitare di formattare la SD card per evitare la perdita dei dati, anche se con dei software di recupero dati è possibile dopo la formattazione recuperare gran parte dei files.

Prima di capire come provare a riparare la SD danneggiata è importante smetter di usare la scheda SD fino a quando verranno recuperati i dati da essa.

Parte 1. Riparare SD danneggiata col comando CHKDSK

Il “chkdsk” è un comando disponibile su PC Windows che che consente spesso di riparare la scheda SD senza perdita dei dati. Ecco come funziona:

1. Inserisci la tua scheda SD in un lettore di schede SD e poi collegalo al computer (ad una porta USB)

2. Nel box di ricerca di windows digita “cmd” e vedrai apparire la scritta “PROMPT DEI COMANDI” tra i risultati di ricerca

3. Fai clic col tasto destro su “Prompt dei comandi” e poi clicca “Esegui come amministratore”. Si aprirà la seguente finestra DOS:

1483953816-3530-rupted-sd-card-with-chkdsk-1

4. Digita adesso il comando “chkdsk /X /f lettera SD:” o “chkdsk lettera SD: /f “, ad esempio”chkdsk /X /f H:” o “chkdsk h: /f” (se la lettera H è il nome del drive associato alla scheda SD collegata al computer). Clicca su INVIO per avviare la procedura di riparazione della scheda SD danneggiata.

1483953817-3311-rupted-sd-card-with-chkdsk-2

Windows controllerà e correggerà il file system della scheda SD e dopo qualche minuto apparirà un messaggio del tipo “Windows ha fatto delle correzioni al file system”. Questo significherà che la scheda SD è stata riparata con successo e potrai finalmente accedere nuovamente  ai dati. Se i problema non si risolve dovrai provare un software di recupero dei dati come quello segnalato qui di seguito.

Parte 2. Recupero dati da Scheda SD Danneggiata

Se a causa del danneggiamento del file system della scheda SD sei costretto a formattarla, non preoccuparti perchè grazie al programma Data Recovery potrai recuperare i dati persi. Innanzitutto scarica la versione per PC o per Mac di questo straordinario tool

download download_button_mac

Step 1: Collegare la SD danneggiata/formattata al PC

Utilizza un lettore di schede SD per collegare la scheda SD al PC o Mac. I computer più recenti hanno anche una porta dedicata per collegare in modo semplice e veloce la scheda SD.

standard-mode1

Step 2: Avvia il programma

Esegui il programma Data Recovery e scegli la modalità di recupero. Potrai scegliere la modalità “Lost File Recovery” oppure “Raw File Recovery” per poter trovare le foto (e altri dati) dalla scheda SD.

partition-recovery

Step 3: Seleziona disco da analizzare

Dalla schermata di Data Recovery seleziona il disco relativo al lettore schede sd collegato al PC. Infine clicca su “START” per avviare la scansione.

Step 4: Anteprima e recupero dati

Al termine della scansione il programma mostrerà tutti i dati recuperati e potrai vederli in anteprima. Scegli i files da recuperare e infine clicca su  “Recupera” per salvarli sul tuo computer.

scansione

Tutto  qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *