Come Aumentare o Abbassare Volume di un Video

A volte il volume della traccia audio di un file multimediale può essere troppo alto o troppo basso, e anche andiamo ad aumentare o abbassare il volume degli altoparlanti del computer il problema persiste. La causa di questo problema di volume audio è sicuramente la sorgente video che non è stata realizzata in modo ottimale e che quindi riporta un volume troppo alto o troppo basso dell’audio. Sebbene questi file multimediali sono disponibili in diversi formati, il metodo per aumentare o abbassare volume di un video è relativamente semplice e universale. Utilizzando un programma di video editing come VIDEO MIX oppure Filmora Video Editor (disponibile anche per Mac), potrai utilizzare la funzione integrata per abbassare o aumentare il volume. Ecco di seguito una guida passo dopo passo per abbassare o aumentare il volume audio nei file multimediali con questi due programmi.

#1. Cambiare volume di un video con Video Mix

Video Mix è una piccola ma potente app grazie alla quale potrai regolare il volume di un qualsiasi file video. Oltre a tale funzione consente anche di unire video clip, tagliare parti indesiderate del video, applicare effetti di fade in/out e crossfade, cambiare velocità e tonalità del video, ecc… Qui di seguito vediamo i semplici passi per aumentare o abbassare il volume di un video con tale programma.

Scarica il programma sul tuo PC Windows:

download_win1

Installa ed avvia il software. Vedrai questa schermata:

Clicca al centro del programma per caricare subito il video di cui vuoi modificarne il volume:

Sotto la forma d’onda del video ci sono i vari parametri modificabili. Tra questi noterai il VOLUME. Sposta il cursore verso sinistra per abbassare il volume e verso destra per aumentarlo. Una volta modificato clicca sull’immagine a sinistra per aprire l’anteprima del video e verificare il nuovo livello di volume.

Se tutto è OK potrai procedere al salvataggio del nuovo video cliccando in basso a destra su “Export and Save Video“.

Il video creato verrà salvato in formato MP4, ma se vuoi un altro formato video accedi alla sezione OPTIONS del programma e seleziona altre impostazioni per il video di uscita.

#2. Cambiare volume di un video con Filmora

Innanzitutto scarica Filmora Video Editor sul tuo PC o Mac:

download download_button_mac

Installa il software sul computer e poi segui questi semplici passaggi. Schermata iniziale del programma:

filmora

Passo 1. Aggiungi il video per cui si vuole modificare volume audio

Dalla schermata iniziale del programma clicca su Modalità Completa per accedere alla finestra di lavoro del programma. Qui clicca in alto su “Importa” per avviare l’importazione dei file video da modificare. Questo processo potrebbe impiegare diversi secondi a seconda delle dimensioni del file multimediale. Dopo il caricamento vedrai apparire una miniatura del video nella sezione “Album dell’utente” del programma. Trascinare il file importato in basso nella sezione della “Timeline“.

video-editor-main-interface[1]

Passo 2. Aumenta o Abbassa Volume

Fai doppio clic sul file nella timeline e apparirà la finestra “Modifica“. Passa adesso alla sezione “Audio” e da qui potrai ridurre il volume trascinando il cursore del volume a sinistra. Per aumentare invece il volume dovrai spostare il cursore verso destra. Non preoccuparti se non si ottiene il suono giusto la prima volta. È possibile azzerare il volume facendo clic sul pulsante “Reset“. Dopo la regolazione del volume clicca sull’icona di riproduzione per ascoltare in anteprima la traccia audio del video.

cambiare volume video

Suggerimento: Ci sono diverse funzioni in questa sezione, come Fade in/fade out, la funzione di sincronizzazione, ecc…Se si desidera aggiungere ulteriori effetti invece vai nella sezione “Video” e potrai ruotare, regolare il contrasto, la saturazione, la luminosità e la velocità del video.

Passo 3. Salva il video modificato

Quando il volume è stato regolato, clicca l’icona “ESPORTA” per salvare il file modificato. È possibile salvare il file video in diversi formati come WMV, MOV, AVI, MKV, MP4 o salvarlo in formato compatibile con dispositivi come iPhone, iPad, PSP e Zune. Il file esportato avrà lo stesso video, ma una traccia audio più bassa o alta. È anche possibile masterizzare i file creato su DVD o caricarlo su YouTube.

video-editor7[1]

Come puoi notare, grazie a Filmora Video Editor è davvero facile abbassare o alzare il volume dei file multimediali. Oltre a questa funzione, questo potente strumento di editing video supporta il taglio, ritaglio, l’aggiunta di effetti video e molto di più.

4 responses on “Come Aumentare o Abbassare Volume di un Video

  1. Nicodemo ha detto:

    Appena scaricato e provato su un piccolo file .WMV e sembra funzionare benissimo. Provo su file più grandi e Vi saprò dire meglio.

  2. Manuel Palombarini ha detto:

    Bellissimo!

  3. Daniele ha detto:

    Appena scaricato e provato, con file avi. L’audio rimane sempre allo stesso volume

    • admin ha detto:

      Quale dei due programmi stai provando?
      Prima di salvare il file modificato puoi anche ascoltare l’anteprima in modo da capire se l’audio è effettivamente più basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *