Come Estrarre Musica da Video

Commenti: 0

Hai un film o un video con una bella musica di sottofondo che vorresti estrarre e salvare sul tuo computer, per poterla poi ascoltare in qualsiasi momento e magari con il tuo lettore multimediale preferito (es. lettore MP3, iPod, iPhone, ecc…). Si tratta di un operazione davvero semplice da fare se si utilizza un programma di video editing professionale come Filmora. Basta seguire i passaggi descritti qui sotto per estrarre musica da video con facilità. Ti suggeriamo anche di dare uno sguardo alla seconda soluzione descritta in fondo all’articolo.

Per cominciare ccarica la versione Windows o Mac di Filmora:

download download_button_mac

Passo 1. Importa file video

Installa ed esegui questo editor video. Una volta aperto il programma scegli la “Modalità Completa” per aprire la schermata principale.

filmora

Fai clic sul pulsante “Importa” in alto per selezionare e importare il video da cui vuoi estrarre la traccia audio. È anche possibile trascinare e rilasciare direttamente il video nel programma. I video caricati saranno mostrati tramite immagine in miniatura nella libreria multimediale.

video-editor2[1]

Passo 2. Avvia estrazione audio da video

Dopo l’importazione del video trascina il file in basso, dalla libreria multimediale alla Timeline. Da qui fai click col tasto destro del mouse e scegli “Separazione Audio” per estrarre la musica dal video. Dopo un po vedrai la traccia audio nella relativa sezione della timeline. Se non vuoi conservare il file video, fai click col tasto destro e scegli “Elimina” per rimuoverlo dal programma.

Passo 3. Modifica la traccia musicale

Fai doppio click per modificare l’audio dalla finestra che si apre. Da qui potrai regolare e modificare il volume, effetto Fade in, fade out, e timbro, ecc…
Se si vuole eliminare una parte della musica estrapolata basta mettere il cursore nel punto di inizio in cui si desidera fare la cancellazione e premere l’icona delle forbici sopra la timeline. Poi spostati sul punto di fine del taglio e clicca ancora sulle forbici. Avrai cosi’ creato un segmento audio pronto da rimuovere o da estrapolare.
Con questo programma potrai anche aggiungere foto su musica, Ecco una guida dettagliata su come aggiungere foto su audio

edit[1]

Passo 4. Salvare la traccia musicale

Fai clic sul pulsante “ESPORTAZIONE” sulla destra per esportare il file audio o file musicale. Ci sono diverse opzioni. Ad esempio, è possibile salvare l’audio in formati popolari come MP3, MP4, WMV, AVI e così via. E’ anche possibile regolare le impostazioni, come Encoder, Sample Rate, Bit Rate e Canali Audio.
Basta selezionare un metodo/formato di uscita e fare clic sul pulsante “Export” per salvare la traccia audio sul proprio PC Windows o Mac.

video-editor7[1]

Soluzione Alternativa: Kanto Audio Mix

Kanto Audio Mix è un altro programma molto interessante che potrebbe aiutarti a estrarre musica da video. Oltre a effettuare tale operazione esso consente anche di tagliare la parte audio (del video) desiderata per poi salvarla in un nuovo file audio di formato MP3. Come suggerisce il nome stesso inoltre, potrai creare anche “mix musicali” (medley) a partire da più file audio/video, in modo da poter combinare tra di loro tutte le tue canzoni preferite.

Screenshot Kanto Audio Mix:

audio-mix2

Una volta caricati i file video nel programma, Kanto Audio Mix automaticamente mostrerà il grafico delle relative tracce audio (vedi fig. sopra). A questo punto potrai selezionare il segmento audio da estrarre dal video e cliccare in basso a destra su “Esporta e Salva File Audio“.

Kanto Audio Mix, a differenza di Filmora Video Editor visto sopra, è forse più semplice ed intuitivo da usare, anche perchè unicamente progettato per queste operazioni di “video to audio converter”, “unione audio”, “taglio mp3”, e simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *