Convertire Disco MBR in GPT senza Cancellare dati

La tabella di partizione GUID (GPT) è stata introdotta come parte della Unified Extensible Firmware Interface (UEFI). GPT offre molte più opzioni rispetto al tradizionale metodo di partizionamento MBR che è comune nei PC. Se si dispone di un disco rigido di grandi dimensioni, è possibile che si scelga di convertire MBR in GPT perché i dischi MBR supportano massimo 4 partizioni primarie e hanno il limite di 2TB. Quindi per un qualsiasi disco rigido superiore a 2TB bisogna necessariamente utilizzare la partizione GPT. Se si dispone di un disco di dimensioni superiori a 2TB, il resto dello spazio su disco non verrà utilizzato a meno che non si converta in GPT. Il numero di partizioni su un disco GPT non è vincolato da schemi temporanei, come le partizioni definite dal MBR Extended Boot Record (EBR).

Ecco un’immagine del disco di base che spiega il formato GPT

IC496549

Come Convertire MBR in GPT senza cancellare i dati?

Ci sono diverse soluzioni per convertire disco MBR in GPT, ma non tutte garantiscono la conservazione dei dati salvati sul disco stesso. A prescindere comunque dalla soluzione che si adotta è sempre consigliabile effettuare un backup completo del disco. Puoi utilizzare ad esempio un software gratuito come Aomei Backupper per eseguire questo backup in modo semplice, veloce e gratuito.

Ecco le due soluzioni da noi proposte per convertire disco MBR in GPT.

Soluzione n.1. -Uso di Partition Assistant (metodo consigliato)

Partition Assistant è un software professionale progettato per la gestione, copia e la conversione dei dischi e delle partizioni, anche di diverso tipo. E’ possibile scaricare la versione demo gratuita dal link seguente:

Supporta Windows 10/8/7/Vista & XP

Dopo l’installazione vedrai una schermata del genere:

Per convertire disco MBR in GPT, quello che devi fare è semplicemente selezionare la partizione/disco da convertire e col tasto destro del mouse selezionare la funzione “Converti in disco GPT“, come evidenziato nella fig. seguente:

Lo step successivo consiste nel confermare l’operazione cliccando sul pulsante OK sulla finestrella che apparirà:

Infine potrai visualizzare (in anteprima) il nuovo formato del disco e se è tutto come prevedevi potrai procedere con la conversione cliccando in alto a sinistra su APPLICA

Fatto, adesso il tuo disco sarà in formato GPT e non avrai più le limitazioni del disco MBR!

Soluzione n.2 – Convertire MBR in GPT utilizzando Diskpart

Questo metodo non prevedere l’uso di alcun programma ma è importante fare un backup dei dati prima di procedere se si vuole evitare la loro perdita! Per convertire MBR in GPT tramite il prompt dei comandi di Windows si può usare il comando DISKPART. Ecco i passi da seguire:

  1. Aprire il prompt dei comandi e digitare DISKPART e premere Invio
  2. Digirare il comando List Disk e annotare il numero del disco (dall’elenco che apparirà) che si desidera convertire in GPT
  3. Digitare “Select disk xx” dove xx è il numero del disco
  4. Inviare il comando convert gpt

L’immagine seguente mostra in modo ancora più chiaro i comandi da digitare per convertire il disco MBR in GPT. Ripetiamo che tale metodo cancella tutti i dati, quindi dovrai fare il backup se non vuoi perderli!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *