Fare Downgrade da iOS 12 a iOS 11

Commenti: 0

Abbiamo già visto come aggiornare e installare iOS 12 sul proprio dispositivo iOS. Però potresti voler ritornare indietro a iOS 11 perchè hai riscontrato delle anomalie o malfunzionamenti, o semplicemente perchè ti trovavi meglio primo. Purtroppo questo succede spesso, anche perchè iOS 12 non è esente da bugs e difetti. Qui di seguito segnaliamo alcuni problemi riscontrati con iOS 12 beta.

  1. Il problema più comune relativo a iOS 12 è l’impossibilità a connettersi all’App Store. Ogni volta che un utente avvia l’app, genera l’errore “Impossibile connettersi ad App Store“.
  2. Alcune app come Skype si chiudono inaspettatamente
  3. Il dispositivo iOS si riavvia bruscamente
  4. Molti giochi ad alte prestazioni non funzionano regolarmente
  5. La funzione di notifica di gruppo non funziona
  6. Le applicazioni di streaming musicale come Pandora non funzionano correttamente
  7. Alcune app si arrestano in modo imprevisto
  8. Alcuni utenti si sono lamentati della perdita dei loro dati
  9. C’è un problema con la tastiera mentre si digita qualcosa
  10. Gli utenti non sono in grado di connettersi ai loro dati cellulari
  11. La funzionalità di hotspot personale non funziona correttamente
  12. Alcuni gateway di pagamento, portafogli mobili e app bancarie non funzionano
  13. Anche l’app delle Impostazioni si arresta in modo anomalo quando si attiva / disattiva un’opzione

Se ti trovi difronte ad uno o più di questi problemi è lecito voler ritornare ad una versione più stabile anche se di iOS 11. Qui di seguito vediamo i semplici passaggi da fare per effettuare questo downgrade da iOS 12 a iOS 11

Come fare downgrade da iOS 12 a iOS 11

Dopo aver aggiornato il proprio dispositivo a una versione “beta” come quella di iOS 12, si possono riscontrare complicazioni indesiderate. Il modo migliore per risolvere questo problema è il downgrade del dispositivo a una versione stabile precedente. Se vuoi puoi seguire i seguenti passaggi per il downgrade del tuo dispositivo da iOS 12 a 11.

  1. Avvia una versione aggiornata di iTunes sul tuo computer.
  2. Collega il dispositivo al sistema e mettilo in modalità di ripristino. Per iPhone 8, 8 Plus e X, la modalità di ripristino si attiva premendo rapidamente (e rilasciando) il pulsante Volume su. Successivamente, tieni premuto il pulsante Volume giù e rilascialo rapidamente. Alla fine, basta premere e tenere premuto il pulsante laterale. Continuate a tenerlo finché non appare la schermata della modalità di ripristino.
    put iphone x in recovery mode
    Per iPhone 7 e 7 Plus, è necessario premere a lungo il pulsante Volume giù e Standby / Riattiva contemporaneamente. Continua a tenere entrambi i pulsanti, anche quando vedi il logo Apple sullo schermo. Rilasciali solo quando verrà visualizzata la schermata della modalità di ripristino. Per iPhone 6s e versioni precedenti, tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Home e Sleep / Wake. Continua a tenerli premuti finché non vedrai la schermata della modalità di recupero (tienili anche quando appare il logo Apple sullo schermo).
  3. Non appena il dispositivo entra in modalità di recupero, iTunes rileverà un problema e visualizzerà il seguente messaggio. Fai clic sul pulsante “Aggiorna” per continuare.
    downgrade from ios 12 to ios 11
  4. Segui le semplici istruzioni visualizzate sullo schermo per aggiornare il tuo dispositivo a una versione stabile di iOS 11.

Se lo desideri, puoi anche scaricare il file IPSW stabile per iOS 11 e caricarlo su iTunes. Il downgrade di iOS 12 con iTunes è una buona opzione. Ma ci sono anche dei rischi di perdere tutti i dati su iPhone. Per questo ti consigliamo di fare molta attenzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *