Commenti: 1

Questo problema si verifica solitamente quando si installa il Service Pack 2 e l’operazione non va a buon fine. Dopo aver riavviato il PC si ottiene l’errore che dice: “Impossibile avviare Windows perché il file seguente manca o è danneggiato: System32 Drivers Ntfs.sys”.
Come si può ripristinare questo file? Il ripristino può sicuramente avvenire avviando il programma di installazione di Windows utilizzando il CD-ROM di installazione originale. Basta selezionare ‘R’ nella prima schermata per effettuare il ripristino.

Però potrebbe capitare che, nonostate effettuato il ripristino tramite l’operazione sopra indicata, al riavvio del PC, dopo aver espulso iL CD-Rom, ritorna nuovamente l’errore del NTFS.sys mancante o danneggiato. Ecco che nasce spontaneamente la seguente domanda: c’è un modo per risolvere questo problema senza pulire il disco rigido e senza reinstallare Windows?

Se il file NTFS.sys è mancante o danneggiato, il computer mostra sicuramente un errore schermata blu “NTFS.sys”. Saper risolvere la schermata blu di errore causata dalla mancanza del file NTFS.sys diventa quindi molto importante.

Come risolvere la schermata blu di errore per mancanza del file NTFS.sys?

Se il modo visto ad inizio articolo non funziona, la soluzione da noi consigliata consiste nell’utilizzare il programma Windows Boot Genius, programma estremamente facile da usare e che in pochi click risolve qualsiasi problema software capitato sul nostro PC.
Windows Boot Genius crea un disco CD/DVD o unità USB in grado di avviare il computer e di riparare eventuali errori. Ecco i passi da seguire per risolvere il problema del NTFS.sys mancante o danneggiato:

Innanzitutto scarica e installa Windows Boot Genius sul PC (utilizza un PC funzionante). Per procedere con l’installazione e l’uso del software è indispensabile inserire il codice seriale che si ottiene acquistando la licenza del programma.

Download versione Windowsacquista_button_winbootgenius

Schermata iniziale:

windows boot genius

Passo 1. Dopo aver creato il CD/DVD/USB, inserirlo nel PC da riparare e avviare il computer.
Passo 2. Avviare il computer scegliendo “Boot da Boot Genius” sul menu di avvio.
Passo 3. Fare clic sulla scheda “Windows Recovery” sulla parte superiore del menu e poi selezionare la voce “Boot File Recovery” a sinistra.

crash windows

Passo 4. Seleziona il sistema operativo da riparare e avviare la scansione.
Passo 5. Fare click su “Repair” per riparare il sistema Windows.

Tutto qui. Espelli il CD/DVD/USB e riavvia Windows che tornerà a funzionare alla normalità.

 

One response on “NTFS.sys mancante o danneggiato

  1. gennaro ha detto:

    OK, detto fatto, ma Genius non è free purtroppo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *