Recupero Messaggi e Contatti Cancellati su Android

Fra le cose più importanti memorizzate nel nostro cellulare o tablet Android vanno sicuramente citati i messaggi (SMS), conversazioni Whatsapp e i Contatti della rubrica. La perdita accidentale di questi dati può essere un bel danno in quanto rappresentano a volte l’unico nostro modo per poter restare in contatto con amici, conoscenti o colleghi.

Cosa si può fare se si cancellano dei messaggi o contatti molto importanti, dal nostro dispositivo Android? Non importa il modello e versione del tuo cellulare, potrebbe essere un Samsung Galaxy S21/S20/S10/S9/S8/S7/S6 o un HTC, oppure un Redmi Xiaomi, Huawei, LG, ecc… oggi finalmente esistono dei software in grado di recuperare messaggi e contatti cancellati dal dispositivo.

Evita di scaricare applicazioni dal Google Play Store che vengono pubblicizzate per essere in grado di recuperare dati cancellati dal dispositivo. Purtroppo le app che si installano sul dispositivo, per la loro natura, non possono mai essere in grado di accedere alla memoria interna e recuperare eventuali messaggi o contatti cancellati.

Per recuperare dati eliminati su Android dovrai affidarti a soluzioni software da installare sul computer e che poi potranno analizzare il cellulare (dopo ovviamente averlo collegato al PC). Qui di seguito vediamo due tra i migliori programmi in grado di fare queste operazioni di recupero.

Soluzione n.1: drFone (richiede permessi di ROOT)
Soluzione n.2. UltData per Android (non richiede ROOT)

Soluzione Software #1. drFone Android

La prima soluzione proposta è Dr.Fone per Android, un programma innovativo per PC Windows che a differenza di altri programmi di recupero dati per Android, non analizza solo la scheda di memoria esterna, ma va ad analizzare e scansionare anche la memoria interna, lì dove sono memorizzati gli SMS e i Contatti. Scarica il programma dal seguente link:

download

Se possiedi un Mac OS X vai a Android Data Recovery per Mac

Anche se hai cancellato questi dati accidentalmente o se sono stati eliminati dopo un aggiornamento o un root, Dr.Fone per Android potrà aiutarti nel recuperarli. Vediamo come.

Guida: Come Recuperare Messaggi e Contatti Eliminati su Android

Passo 1. Scarica, installa e avvia dr.Fone

Schermata iniziale:

Clicca su “Recupero Dati” e si aprirà quest’altra schermata:

dr-fone-android-home

Passo 2. Collega Android al PC e attiva modalità USB Debugging

Collega, tramite cavo USB, il tuo cellulare al PC e se su di esso è già attiva la modalità “USB Debugging” il programma lo rileverà immediatamente. Se invece questa modalità USB non è attivata, segui queste indicazioni per farlo in modo semplice:

1) Per versioni Android 2.3 o precedenti: Vai in “Impostazioni” < Clicca “Applicazioni” < Clicca “Sviluppo” < Seleziona “USB debugging”
2) Per versioni Android 3.0 fino alla 4.1: Vai in “Impostazioni” < Clicca “Opzioni Sviluppatore” < Seleziona “USB debugging”
3) Per versioni Android 4.2 o più recenti: Vai in “Impostazioni” < Clicca “Info Telefono” < Clicca “Numero versione” per più volte fino a quanto appae scritto “Sei nella modalità sviluppatore” < Ritorna a “Impostazioni” < Clicca “Opzioni Sviluppatore” < Seleziona “USB debugging’

Passo 3. Avvio analisi e scansione della memoria

Dopo aver attivato l’USB Debugging clicca sul pulsante “AVVIA” per iniziare l’analisi della memoria del tuo dispositivo

Sul tuo cellulare Android dovrai confermare l’operazione anche dallo schermo del tuo dispositivo cliccando su OK

superuser

Passo 3. Recupero messaggi e contatti

Prima della scansione ti verrà chiesto di selezionare i dati da ricercare:

pre-scansione1

Seleziona ad esempio “Contatti” e “Messaggi” e clicca AVANTI per avviare la scansione. La scansione tutti i dati (e anche i messaggi SMS e i contatti) verranno mostrati nell’apposita categoria, accessibile dal menu a sinistra.

Ecco nella fig. sottostante come appare il programma dopo aver selezionato la categoria “Contatti”: in rosso appariranno tutti i contatti cancellati ma che sono ancora recuperabili.

recupero dati android

Seleziona quindi i messaggi e contatti da recuperare e clicca in basso a destra su “Recupera” per salvarli sul tuo computer. Il salvataggio dei messaggi avverrà in un file di formato XML oppure HTML. Invece i contatti potranno essere salvati in un file CSV oppure vCard.

Soluzione Software #2. UltData per Android

Se con dr.Fone sopra descritto non sei riuscito a recuperare messaggi o contatti persi dal dispositivo o se sei impossibilitato a dare permessi di ROOT al telefono, allora la soluzione da provare è quella fornita da Ultdata per Android. E’ un innovativo strumento software progettato per recuperare dati cancellati dal telefono Android (di qualsiasi versione e marca) perchè in grado di accedere alla memoria interna e ripristinare dati cancellati ma ancora recuperabili. La cosa che rende questo programma davvero interessante (e unico nel suo genere) è che non richiede permessi di ROOT per fare queste operazioni.

E’ possibile scaricare la versione di prova gratuita dal link seguente (compatibile con PC Windows)

Dopo l’installazione vedrai questa schermata iniziale con tutte le funzioni disponibili

C’è la funzione Recover Whatsapp Data che serve a recuperare messaggi Whatsapp cancellati su Android (sia da account business che da account personali di Whatsapp). Se invece vuoi recuperare contatti o messaggi SMS dovrai cliccare sul riquadro Recover Lost Data.

Dopo aver scelto la funzione di recupero, ti verrà chiesto di collegare il cellulare al computer e di attivare su di esso le impostazioni Debug USB. Una volta fatto ciò il telefono verrà rilevato dal programma e potrai selezionare i dati da ricercare (contatti, messaggi, chiamate, foto, video, audio, documenti).

Premendo su Start inizierà la scansione della memoria e la ricerca dei file che hai cancellato per sbaglio. Infine si aprirà una finestra di anteprima dei dati recuperabili e suddivisi per categoria. Scegli i messaggi o contatti da recuperare e premi sul pulsante Recover in basso a destra per salvarli sul tuo computer.

Tutto qui. Come vedi è davvero semplice da farsi e bastano solo pochi minuti per capire se i tuoi messaggi o contatti sono ancora recuperabili. Purtroppo non si può sapere a priori quali e quanti dati sono recuperabili: dovrai necessariamente usare uno dei software sopra descritti per fare la scansione della memoria e verificare poi quali messaggi/contatti sono stati trovati in essa.

 

 

 

6 commenti su “Recuperare Messaggi e Contatti Eliminati su Android

  1. SAMUELE ha detto:

    HO UN TABLET MEDIACOM ANDROID 5.1 CON LO SCHERMO BLOCCATO PER PERDITA CODICI ACCESSO

    COME DEVO FARE

  2. Lorenzo Pistons ha detto:

    Nonostante tutto il mio mac non vede il cellulare. Perché?

    • admin ha detto:

      I motivi potrebbero essere due:
      1. Non hai attivato sul telefono la modalità DEBUG USB, indispensabile per far comunicare computer e telefono
      2. Sul Mac mancano i driver di quel determinato cellulare (in tal caso si devono scaricare dal sito ufficiale della casa produttrice del dispositivo)

  3. ottavio ha detto:

    ottima applicazione, avevo perduto tutta la rubrica e con essa ne ho recuperato metà. Ma i nomi dalla A alla L non sono stati recuperati. Perchè! Grazie

    • admin ha detto:

      E’ probabile che quelle informazioni siano state sovrascritte e quindi risultano parziali o corrotte…
      Di norma, non appena ci si accorge di aver cancellato dei dati importanti bisognerebbe mettere il dispositivo in modalità “aereo” e non utilizzarlo fino a quando non si effettua il recupero con un programma come quello descritto nella guida.

  4. Max ha detto:

    Ottimo, ha ritrovato alcuni contatti della rubrica cancellati qualche anno fa, provvedo subito ad acquistare la licenza per salvare i dati….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *