[Risolto] iPhone Briccato dopo Aggiornamento iOS

Commenti: 1

Di recentemente Apple ha rilasciato una nuova versione iOS e molti utenti hanno subito provato a fare l’aggiornamento (a tal proposito leggi come aggiornare a iOS 12). Però durante questo aggiornamento in molti hanno riscontrato dei problemi, non a caso noi sempre consigliamo di fare backup prima dell’aggiornamento per evitare perdita di dati!

Infatti l’aggiornamento a iOS 12 può causare il blocco del dispositivo (in gergo si dice che l’iPhone viene brickato). Questa è la peggior situazione in cui ci si può ritrovare perchè il dispositivo rimane bloccato sulla scritta “Connetti a iTunes”, ossia bloccato sulla schermata con iTunes e cavo .

L’iPhone briccato è un iPhone effettivamente “congelato” che non può essere utilizzato in alcun modo. La maggior parte degli utenti va in panico e provano vari modi per risolvere il problema ma spesso si possono fare solo più danni. Per questo motivo ti invitiamo a leggere qui di seguito per trovare i modi corretti per riparare un iPhone briccato o almeno provare a recuperare i dati qualora tu non abbia fatto un backup!

Cosa significa iPhone briccato?

Un “iphone briccato” è in realtà un iPhone che smette di rispondere e non sei in grado di gestirlo. Questa situazione può accadere durante l’aggiornamento del dispositivo.

Ci sono vari motivi per cui il tuo iPhone / iPad possa incepparsi. Questo di solito accade se l’aggiornamento iOS non viene installato completamente o correttamente. Inoltre, è consigliabile non aggiornare iOS il primo giorno in cui viene rilasciata una nuova versione poiché il server di Apple potrebbe essere troppo occupato. Una volta che si verifica il problema, l’iPhone è bloccato e non è utilizzabile.

Soluzione n.1: Riavvio Forzato iPhone/iPad

A volte un semplice riavvio forzato può ripristinare il tuo iPhone / iPad e farlo ritornare a funzionare come sempre. Ecco come risolvere il problema del iPhone briccato dopo l’aggiornamento iOS tramite il riavvio forzato.

  1. Innanzitutto, è necessario tenere premuti i pulsanti “Accensione” e “Home” per iPhone 6 e versioni precedenti, fino a quando il logo Apple non viene visualizzato sullo schermo. Per iPhone 7, premi tasti “Accensione” e “Volume”.
  2. Se non si riesce a riavviare il dispositivo, è necessario provare la soluzione n.2 qui di seguito per una soluzione più efficace.

fix iPhone bricked by force restart

Soluzione n.2: Ripara iOS con dr.Fone senza perdita dati

Puoi facilmente risolvere il problema del iPhone briccato utilizzando iTunes (leggi qui come fare) ma in questo modo tutti i dati del dispositivo verrebbero cancellati. Se vuoi riparare il dispositivo iOS senza perdere i tuoi dati, consigliamo di usare dr.fone – Repair. Questo software risolve vari tipi di problemi iOS come schermo nero, riavvio continuo, iphone bloccato sul logo Apple, schermata blu ecc…. È compatibile con quasi tutte le versioni iOS e tutti i dispositivi iOS. Funziona su computer Windows e Mac.

Ecco i link per il download:

download download_button_mac

Schermata iniziale:

drfone

Clicca su RIPARA per aprire la finestra e la procedura guidata per la riparazione del tuo iPhone.

Dovrai selezionare il modello esatto del tuo iPhone e poi procedere al download e installazione del sistema operativo corretto:

riparazione sistema

Al termine della procedura il tuo iPhone ritornerà a funzionare come prima e tutti i tuoi dati (foto, video, contatti, messaggi, applicazioni,..) saranno al loro posto!

 

 

One response on “[Risolto] iPhone Briccato dopo Aggiornamento iOS

  1. roberto ha detto:

    Grazie per i preziosi consigli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *