Samsung Galaxy non si Accende?

Commenti: 1

Hai uno smartphone o tablet Samsung Galaxy che non si accende più, magari dopo un tentativo di ROOT, oppure dopo un aggiornamento? Il cellulare rimane bloccato sulla schermata nera con LED blu acceso, oppure non dà segni di vita, oppure rimane bloccato sulla scritta SAMSUNG all’avvio?

Non preoccuparti, non sei l’unico ad avere il problema del Samsung Galaxy che non si accende o che non si avvia più correttamente. Molti utenti si ritrovano improvvisamente ad affrontare questo stesso problema. Si tratta in generale di un problema causato da un arresto anomalo del software, a volte, anche dalle app che potrebbero bloccarsi e impedire l’accensione del telefono. Tra le altre cause ci sono anche le operazioni in background avviate dal software del galaxy e la batteria completamente scarica. In rari casi può anche succedere che la colpa sia del pulsante di accensione danneggiato.

A prescindere dalla causa esatta del problema, qui di seguito le principali soluzioni che potrai provare per accendere e riavviare il tuo Samsung Galaxy, cercando di non perdere i dati contenuti in esso.

Soluzione 1: Riavvio forzato di Samsung Galaxy

Forzando il riavvio del telefono si può risolvere il problema in pochi secondi. Per molti utenti questa soluzione è stata determinante.

Per forzare il riavvio del Samsung Galaxy ecco cosa bisogna fare:

  1. Premi contemporaneamente il pulsante di accensione e il tasto Volume Giù per 10-15 secondi
  2. Attendi che il tuo telefono si riavvii  e verifica che appaia la schermata principale

press button

Questo metodo è utile perché fa una sorta di piccolo “reset” del Samsung Galaxy, chiudendo tutte le operazioni in background e correggendo ciò che potrebbe causare l’errore. È simile alla operazione di rimozione della batteria e al suo reinserimento.

Soluzione 2: Ricarica Samsung Galaxy

A volte non ci si rende conto che la batteria del Samsung Galaxy sia del tutto scarica e che sia proprio essa la causa della mancata riaccensione. Prova quindi a seguire i passaggi descritti per caricare la batteria del telefono e risolvere il problema:

Innanzitutto, collega il tuo Samsung Galaxy al caricatore originale (fornito con il tuo cellulare) e usa preferibilmente una presa a muro per caricare la batteria. Ora lascia caricare il telefono per almeno 20 minuti e poi prova a riaccenderlo.

wall socket

Se lo schermo si illumina, allora il problema è dovuto alla batteria morta ed è necessario lasciarla caricare per bene. In caso contrario leggi le soluzioni seguenti.

Soluzione 3: Riavvio in Modalità Provvisoria

A volte si rende necessario avviare il Samsung Galaxy in modalità provvisoria per eliminare i problemi relativi alla batteria e avviare il telefono solo con le app native. Se il Samsung si avvia normalmente in modalità provvisoria allora non c’è alcun problema con il software Android, con l’hardware del dispositivo e la batteria.

In tal caso il vero motivo per cui il Samsung Galaxy non si accende è la presenza di app e programmi installati sul dispositivo che sono incompatibili con il software e impediscono l’accensione del telefono. Tali app vengono solitamente scaricate da fonti sconosciute e, di conseguenza, si bloccano molto spesso e non funzionano molto bene con il cellulare.

Per avviare il Samsung in modalità provvisoria, è necessario seguire i passaggi indicati di seguito:

  1. Per iniziare, premi il pulsante di accensione e attendi che il logo Samsung appaia sullo schermo.
  2. Una volta visualizzato “Samsung Galaxy” sullo schermo del telefono, lascia il pulsante di accensione e premi subito il pulsante Volume Giù.
  3. Attendi che il telefono si riavvii da solo

Se il telefono si accende e ti trovi nella schermata principale, vedrai la scritta “Modalità provvisoria” come mostrato nella figura seguente:

“Safe Mode”

Ovviamente se si accende in modalità provvisoria, per risolvere il problema dovrai disinstallare tutte le app scaricate in modo da rimuovere anche quella che causa il blocco.

Soluzione 4: Wipe Cache Partition

La funzione Wipe Cache partition presente nella modalità di ripristino del dispositivo è quella che consente di pulire il dispositivo da eventuali file corrotti.

Per accedere alla modalità di ripristino quando il Samsung Galaxy non si accende, ecco cosa fare:

  1. Premi contemporaneamente i pulsanti di accensione, home e volume Su per circa 5-7 secondi come nell’immagine qui sotto

press home and volume up

2. Quando il logo Samsung appare sullo schermo, lascia solo il pulsante di accensione.

3. Apparirà la schermata di ripristino con un elenco di opzioni

Recovery Screen

Tramite i tasti del volume seleziona la voce “Wipe Cache Partition” e clicca sul pulsante di accensione

Wipe Cache Partition

Fatto ciò seleziona l’opzione “Reboot System Now” in modo da riavviare il Samsung Galaxy

Reboot System Now

Se il problema non si risolve con tale operazione allora non ti resta che selezionare l’opzione “Wipe data/factory reset” cioè la funzione di reset che riporterà il tuo cellulare alle condizioni di fabbrica. In tal caso tutti i dati presenti sul cellulare verranno persi e se non hai un backup potrebbe essere un bel problema.

In ogni caso, prima di fare l’hard reset ti consigliamo anche di provare a usare la funzione di recupero dati da Samsung rotto presente in Dr.Fone per Android.

One response on “Samsung Galaxy non si Accende?

  1. michele ha detto:

    Salve, io ho un problema simile: il mio samsung s7 non si carica più. Ora la batteria è completamente scarica anche per poter effettuare una procedura come quella spiegata da voi per l’eliminazione di tutte le app.
    Come posso fare?

    grazie

    Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *