Scaricare Video dal sito RAI con AllMyTube o PastyLink

Commenti: 8

Sul sito della Rai, precisamente su RAI.TV (adesso reindirizzato sul sito di RAI PLAY, leggi anche come scaricare video da raiplay) sono disponibili tantissimi video relativi alla programmazione andata in onda sulle reti Rai: Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, Rai Cinema, Rai News 24, Rai Storia, ecc… Accedendo alla sezione “Tematiche” presente su Rai.TV è possibile selezionare la categoria tematica di interesse, ad esempio “Politica” e accedere al database con tutti i video clip relativi a tale tema e andati in onda nei giorni precedenti sulle reti Rai.

Grazie a questo servizio è possibile rivedere qualche video o programma che per qualche motivo non si è potuto vedere. Purtroppo manca una funzionalità molto richiesta da molti spettatori e visitatori di Rai.TV: il download dei video sul computer. Infatti non è possibile scaricare i video, i quali sono solo visualizzabili solo online.

Come scaricare video RAI con AllMyTube

In questo articolo però vogliamo svelare un modo pratico e veloce che ti consentirà di scaricare video da Rai TV. Tutto quello che devi fare è scaricare e installare AllMyTube per Windows (o AllMyTube per Mac). Ecco i link per il download di questa app:

Download versione Windows Download versione Mac

Passo 1. Installa e avvia AllmyTube

Dopo aver scaricato sul tuo PC o Mac questo programma, effettua l’installazione. Durante l’installazione accetta i termini e condizioni del software e abilita anche il plugin “video downloader” per il tuo browser (google chrome o explorer o firefox, o altro…)

Dopo l’installazione si aprirà la finestra principale di AllMytube:

allmytube-windows

Passo 2. Scegli video da scaricare

Accedi adesso al sito www.rai.tv e accedi alla sezione dove sono presenti i video che vorresti scaricare. La modalità descritta di seguito funziona alla perfezione con tutti quei video che non sono preceduti da pubblicità, ad esempio con i video presenti nella sezione “Tematiche“.

Una volta trovato il video desiderato, copia la URL del video, come evidenziato nella figura sotto:

Passo 3. Download video

Adesso clicca sul pulsante INCOLLA URL, presente in alto alla schermata iniziale del programma AllMyTube. Il programma analizzerà il link e subito dopo inzierà a scaricare il video desiderato.

Acquistando la versione completa del software potrai anche effettuare la conversione del video scaricato nel formato desiderato, ad esempio per iPad, iPhone, Tablet Android, Samsung Galaxy, ecc….

La modalità sopra descritta funziona senza problemi per il download. Ma se riscontri problemi, sempre tramite AllMyTube potrai procedere a fare la registrazione del video stesso e il suo salvataggio sul tuo PC. Per avviare la registrazione vai nella sezione REGISTRA del programma e clicca sul pulsante “Registra” in alto.Dopo apri la pagina contenente il video e riproducilo. Vedrai apparire un riquadro che dovrai posizionare sul video da registrare.

Cliccando sul pulsante rosso REC potrai avviare la registrazione del video dal sito della RAI

record

Come scaricare video RAI con PastyLink

Questo metodo è molto più veloce e non prevede il download di alcun software. Si tratta di usare il servizio online chiamato PastyLink (la cui URL però adesso è diventata Pasty.Info), che per un po’ non era più funzionante, ma in questo momento è ritornato attivo. Accedendo a Pasty.link noterai un redirect a Pasty.info.

PastyInfo è in pratica una pagina web in cui è presente un box, e all’interno di questo box bisogna semplicemente incollare la URL del video della RAI da scaricare. In più è compatibile con qualsiasi browser web per PC o per Mac e non richiede l’installazione di nessun software.

Per scaricare video RAI con PastyLink devi innanzitutto recuperare il link dalla barra degli indirizzi del tuo browser (come evidenziato nella figura seguente):

come copiare link raiplay

Copia il link del video che vuoi scaricare e incollalo all’interno del box di PastyInfo. Automaticamente il servizio recupererà il video e ti darà la possibilità di scaricarlo in formato video MP4, con dimensioni diverse. Scegli dimensione e qualità del video e procedi al download facendo click col tasto destro del mouse sul link e premendo Salva con nome…

Tutto qui!

8 commenti su “Scaricare Video dal sito RAI con AllMyTube o PastyLink

  1. Luca ha detto:

    Il video registrato con modalità Wondershare ha la voce in ritardo rispetto alle immagini… è possibile modificare questa cosa a registrazione compiuta?

  2. gioacchino pompeo ha detto:

    la rai per me e okei ed e la rai di tutti gli italiani in italia che all’estero, ne sono fiero.

  3. bonomo ha detto:

    Ma alla fine il download dove va a finire???!!!
    Io ho iniziato a registrare da un minuto “X” del video ed ho stoppato al un minuto “y” del video, ma tutto è scomparso (la mascherina del programma è scomparsa) e non si è aperta alcuna finestra che mi faccia salvare il video. Il video si salva automaticamente? O forse devo farlo registrare tutto fino alla fine?
    Per favore aiutatemi, perchè sto impazzendo!
    grazie mille anticipate!

    • admin ha detto:

      Il video si salva in automatico e il programma dovrebbe anche far vedere dove viene salvato. Nelle impostazioni del programma inoltre è possibile cambiare la cartella di destinazione.

  4. Costa ha detto:

    Salve sto cercando di scaricare un video da rai scuola ma il download si blocca solo sulla scritta rai dei primi 4 secondi

  5. Angelo ha detto:

    Una domanda: funziona anche con RAI REPLAY?

  6. Alberto ha detto:

    Come del resto indicato nella introduzione qui sopra, quando il clip da scaricare è preceduto da inserti pubblicitari, non c’è verso di riuscire ad avere cio’ che interessa. Per You Tube ed altre clip piu'”semplici” esistono freeware altrettanto efficaci, dunque lo trovo abbastanza inutile.

    • admin ha detto:

      Abbiamo aggiornato l’articolo aggiungendo in fondo la soluzione per scaricare (registrando) anche quei video preceduti da pubblicità!
      E’ possibile utilizzare sempre AllMyTube ma con la funzionalità “Record”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *