Come Ottimizzare Spazio su iPhone

Uno dei (pochi) svantaggi dell’iPhone è il fatto che non è possibile utilizzare una memoria esterna per espandere quella interna, e quindi potrebbe capitare che si abbiano problemi di spazio (specialmente se hai una versione iPhone con 8 o 16 GB di memoria interna). Abbiamo già visto come fare per liberare spazio su iPhone, ed in questo articolo vogliamo approfondire il discorso per capire tutto quello che si può fare per ottimizzare spazio su iPhone in modo automatico per non avere più problemi di memoria insufficiente.

Sono essenzialmente 4 le tipologie di file che vanno a compromettere e occupare lo spazio in memoria, e che quindi bisognerebbe cercare di tenere sotto controllo. Ecco quali sono:

  1. Junk File, file temporanei, cache delle app, file danneggiati: Questa tipologia di file si accumulano silenziosamente ed inesorabilmente nella memoria del tuo iPhone andando a danneggiare le prestazioni del dispositivo e riducendo l’efficacia di funzionamento del dispositivo iOS. Troppi file simili possono persino causare l’arresto anomalo del iPhone e il crash diapplicazioni. Ecco perchè occorre fare una pulizia regolare del iPhone andando a eliminare per prima cosa tutti questi file non a caso chiamati Junk Files ossia File “Spazzatura“.
  2. File eliminati in precedenza: probabilmente già saprai che i file cancellati manualmente dal iPhone continuano ad esistere nel dispositivo fino a quando non vengono totalmente sovrascritti da altri dati. Questi file ovviamente consumano spazio prezioso anche se sono invisibili. Inoltre rappresentano sempre una minaccia per la tua privacy perchè se hai cancellato dei dati sensibili, essi potrebbero essere recuperati in qualsiasi momento con l’uso di un software ad hoc.
  3. Foto: da recenti indagini risulta che la tipologia di file che occupa più spazio nel iPhone è sicuramente quella delle FOTO. Col tempo si possono arrivare ad avere nel iphone migliaia e migliaia di foto che ovviamente occupano tanto spazio e rendono il dispositivo sempre più lento. Anche in tal caso è bene cercare di trovare una soluzione in grado di ottimizzare l’archiviazione delle foto, oppure effettuare dei backup regolari in modo da alleggerire il peso delle foto sul dispositivo iOS.
  4. Video: oltre alle foto anche i video possono essere causa di “appesantimento” e mal gestione della memoria del iPhone. Potrebbe anche capitare di avere tanti file video inutili (e molto pesanti) che sarebbe il caso di rimuovere dalla memoria.

Per ottimizzare lo spazio su iPhone e gestire al meglio i 4 tipi di file sopra descritti abbiamo già scritto diversi articoli:

Cancellare file Temporanei iPhone Liberare Spazio sul cellulare Comprimere Foto iPhone
Cancellare Email iPhone Eliminare Documenti e Dati iPhone Come Velocizzare iOS
Come Pulire Memoria iPhone Cancellare Junk Files iPhone Liberare Spazio su iOS

Soluzione #1: Ottimizzare Spazio su iPhone con iOS Cleaner

iMyFone iOS Cleaner è un programma che va scaricato e installato sul computer (Windows o Mac) e che va poi a comunicare con l’iPhone in modo da analizzare la memoria interna e ottimizzarla da ogni punto di vista.

Scarica questo iOS Cleaner sul tuo PC o Mac dai link seguenti:

 

Dopo l’installazione e l’avvio del programma vedrai questa schermata iniziale:

Collega l’iPhone al computer tramite cavo USB e una volta riconosciuto dal programma clicca su SCANSIONE.  Il software analizzerà ogni angolo della memoria interna del iPhone e al termine vedrai un rapporto dettagliato con la quantità di spazio occupato dai file spazzatura, file temporanei, foto non compresse, grandi file inutilizzati e dati/cache delle app.

A questo punto ti pasterà cliccare su “Pulisci” per avviare la pulizia e l’ottimizzazione della memoria.

Oltre a fare questa “pulizia” approfondita della memoria, con questo programma potrai accedere alla sezione “Cancella dati eliminati” e potrai andare a rimuovere definitivamente tutti quei file (messaggi, foto, video, ecc…) che hai già cancellato manualmente ma che sono ancora nella memoria del iPhone.

Soluzione #2. Ottimizzare spazio su iPhone con SafeEraser

SafeEraser è stato forse il primo programma nato per ottimizzare la memoria del iPhone in modalità totalmente automatizzata. Anche questo programma può essere installato sia su PC Windows che su Mac. Ecco i link per il download:

download Download versione Mac

La prima cosa da fare dopo aver installato e avviato il programma è quello di collegare l’iphone al computer via USB. Una volta riconosciuto da SafeEraser vedrai questa schermata:

safeeraser1

Clicca sull’icona a destra (quella con il disegno della scopa) per accedere alla funzione iOS Optimizer. Si aprirà la finestra raffigurata qui sotto, con 6 tipologie di funzioni: Ottimizzazione iOS, Pulizia File Temporanei, Pulizia File generati dalle App, Pulizia Cache File , Log File, Eliminazione File inutilizzati:

space saver

Scegli la categoria di file da ottimizzare e clicca su AVVIA SCAN in basso a destra del programma. Al termine della scansione potrai vedere un report con tutti i dati che possono essere rimossi per liberare spazio in memoria

space saver

Per finire basta cliccare sul pulsante in basso a destra “PULISCI” per procedere con la pulizia e rimozione dei file inutili.

space saver

Al termine dell’operazione potrai vedere quanto spazio hai recuperato e la percentuale di ottimizzazione ottenuta:

space saver

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *