Cellulare Non si Accende? Ecco le Soluzioni!

In questo articolo vogliamo approfondire una questione molto importante e che ogni giorno impatta tnatissimi utenti. Può capitare infatti che improvvisamente il proprio cellulare si spenga e risulti impossibile riaccenderlo. Nel caso di iPhone abbiamo già visto quali sono le cause e possibili soluzioni nell’articolo seguente: iPhone non si accende, come fare?

Qui di seguito invece vogliamo soffermarci sui cellulari basati su sistema operativo Android, ossia Samsung, Huawei, LG, Motorola, HTC, Honor, Sony Xperia, e tutti gli altri che si basano su tale sistema.

Cellulare Non si Accende? Ecco le possibili cause

  1. Il tuo cellulare Android risulta bloccato in modalità spegnimento o sospensione. In tal caso, non riesce a riattivarsi quando lo si avvia.
  2. È possibile che la batteria del telefono sia scarica o malfunzionante
  3. Il sistema operativo o un software installato sul cellulare sono corrotti. Se questa è la causa dovresti notare che una volta acceso il cellulare, esso si blocca o spegne subito dopo
  4. Il tuo cellulare è ostruito da polvere e sfilacciamenti che causano il malfunzionamento dell’hardware.
  5. Il pulsante di accensione è rotto e non riesce ad attivare l’azione necessaria per accendere il cellulare Android. Controlla che i tuoi connettori non abbiano accumuli di carbonio che potrebbero causare anche problemi di ricarica del telefono

Cellulare Non si Accende? Prova queste soluzioni!

  1. Per qualsiasi dispositivo Android, rimuovi la batteria (se la batteria del tuo telefono Android può essere rimossa) e lasciala fuori per almeno 30 minuti. Rimetti la batteria e prova ad accendere nuovamente il cellulare.
  2. [Soluzione consigliata] Premi e tieni premuti contemporaneamente i pulsanti accensione e volume giù per 15-30 secondi per riavviare il dispositivo in modo forzato.
  3. Se le due soluzioni sopra non funzionano, carica il tuo telefono Android per farlo uscire dal ciclo di avvio. Puoi anche scegliere di utilizzare una batteria diversa, nel caso in cui la batteria attuale sia la causa del problema.
  4. Se ci sono eventuali componenti hardware collegati, ad es. scheda SD, rimuovili dal dispositivo.
  5. Avvia il tuo cellulare Android in modalità provvisoria premendo e tenendo premuto il pulsante Menu o Volume giù del dispositivo.
  6. Se queste cinque soluzioni sopra proposte non funzionano, esegui un hard reset. Considera che ciascun cellulare ha un modo diverso per essere resettato e che i dati salvati sul telefono verranno cancellati.
  7. Manda il tuo cellulare Android in assistenza se non riesci in alcun modo a risolvere il problema

Cellulare Non si Accende? Recupera i Dati

Se per caso il tuo cellulare non si accende completamente, oppure si accende ma lo schermo non dà segni di vita, e al suo interno hai dati importanti che vorresti recuperare (es. foto, contatti, video, ecc…), ti consigliamo di provare ad usare il programma Dr.Fone Toolkit per tentare il recupero. Questo programma è infatti anche in grado di accedere alla memoria del dispositivo e recuperare dati in caso di schermo rotto, o in caso di malfunzionamento del cellulare.

Va detto subito che non tutti i cellulari Android sono supportati per il recupero dati in caso di malfunzionamento del dispositivo, ma puoi scaricare la versione demo gratuita del programma (dal link qui sotto) per fare una prova gratuita.

download

All’avvio del programma (dopo l’installazione sul tuo PC) vedrai questa interfaccia utente:

Clicca sul riquadro “RECUPERO” e dalla schermata che si apre clicca in basso a sinistra su “Recupero da telefono rotto”. Vedrai una finestra del genere:

Da tale schermata dovrai selezionare i dati che intendi recuperare (es. Contatti, messaggi, registro chiamate, chat Whatsapp, foto, audio, video e documenti). Clicca su AVANTI per procedere.


Nello step successivo dovrai indicare il tipo di problema che hai col cellulare e cliccare su uno dei due casi:
> Touch screen non funzionante o impossibilità ad accedere al sistema
> Schermo tutto nero (o rotto)

A questo punto dovrai indicare il modello del tuo cellullare:

Se il modello del tuo cellulare non appare significa che non è ancora supportato per tale funzionalità. Se invece è presente, selezionalo e clicca AVANTI per mettere il cellulare in “modalità download”

Cliccando su AVVIO inizierà la scansione del cellulare e il programma ti mostrerà man mano tutti i dati presenti nella memoria e che potrai estrarre e salvare sul tuo PC

estrazione dati

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *