Come Abilitare Debug USB su Xiaomi

Commenti: 24

Se utilizzi un telefono basato su sistema operativo Android e hai cercato nei vari forum per trovare le soluzioni ai vari problemi, probabilmente avrai già sentito nominare “Debug USB”. Potresti averlo letto questo termine anche accedendo alle impostazioni del tuo telefono. Sembra un’opzione riservata solo ai smanettoni e agli sviluppatori di applicazioni per Android, ma in realtà non è così ed è abbastanza semplice e utile in diversi casi.

La modalità debug USB è una cosa che non puoi ignorare se sei un utente Android. La funzione principale di questa modalità è quella di facilitare la connessione tra dispositivi Android e PC tramite piattaforma Android SDK (Software Development Kit). Tale opzione può essere abilitata sul telefono Android dopo aver collegato il dispositivo direttamente a un computer tramite USB.

Perchè bisogna attivare il Debug USB?

Il Debug USB garantisce un livello di accesso al tuo dispositivo. Questo livello di accesso è importante quando è necessaria l’autorizzazione a livello di sistema, come quando si codifica una nuova app. Ti dà anche più libertà di controllo sul dispositivo. Ad esempio, con Android SDK, si ottiene l’accesso diretto al telefono tramite il computer e ciò consente di eseguire operazioni o eseguire comandi da terminale con ADB. Questi comandi da terminale possono aiutarti a ripristinare un telefono in diversi scenari o in caso di blocco. Puoi anche utilizzare alcuni software di terze parti per gestire al meglio il tuo telefono (ad esempio, MobileGO). Quindi questa modalità è uno strumento utile e a volte indispensabile per qualsiasi proprietario di dispositivi Android.


I dispositivi Xiaomi sono anch’essi basati su sistema operativo Android e si caratterizzano per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Se hai un cellulare Xiaomi tra le mani è probabile che tu stia cercando un modo per attivare il debug USB su di esso e/o le Opzioni Sviluppatore. Bene, qui di seguito vedremo i semplici passaggi da fare per  attivare debug USB su Xiaomi. La procedura non è molto diversa da quella vista per attivare debug usb su Android in generale, ma qualche voce/opzione cambia e quindi è meglio fare una guida dedicata ai possessori Xiaomi.

Per abilitare il debug USB sul telefono Xiaomi (anche Redmi) bisona prima “sbloccare” l’opzione/modalità sviluppatore nelle impostazioni.

Ecco i passaggi da  eseguire:

1. Attiva Modalità Sviluppatore sul Xiaomi

Step 1: Sblocca il telefono e vai in Impostazioni

Step 2: Vai in basso fino a trovare e cliccare Informazioni dispositivo

Step 3: Nella nuova schermata cerca la voce  Versione MIUI e clicca sopra più volte fino a quando apparirà un messaggio “Sei adesso uno sviluppatore!

enable debugging mode on xiaomi redmiù

2. Attiva debug USB su Xiaomi

Step 1: Adesso ritorna indietro nella schermata delle Impostazioni.

Step 2: Clicca prima su Impostazioni Aggiuntive e poi cerca e clicca su Opzioni Sviluppatore per attivarlo

Abilitare "opzioni sviluppatore"

Step 3: Infine vai in basso fino a cercare e cliccare l’opzione USB Debugging per attivarla

Abilitare "opzioni sviluppatore"

NB: Oltre all’opzione Debug USB consigliamo di attivare anche l’opzione Installa tramite USB, e anche l’opzione USB Debug (Impostazioni Sicurezza). Vedi immagine seguente:

Fatto. Adesso hai attivato l’opzione DEBUG USB sul tuo XIAOMI e collegandolo via USB al tuo computer dovrebbe essere finalmente rilevato come dispositivo/disco esterno. Se non viene rilevato assicurati che il collegamento USB sia impostato su “Trasferimento Dati” e non su “Solo carica”.

Per gestire Xiaomi da PC/Mac al meglio e senza intoppi, subito dopo aver attivato il Debug USB consigliamo di utilizzare un programma come TunesGO.

Syncios Data TransferTunesGO è un programma di sincronizzazione iOS e Android professionale, che consente di eseguire il backup o trasferire messaggi, contatti, registro delle chiamate, musica, video, audio, foto e altri file tra dispositivi iOS, Android e computer con pochi click o direttamente da telefono a telefono. Ecco alcune delle funzioni principali di TunesGO:

  1. Backup e ripristino in modo totale o selettivo senza perdita di dati
  2. Trasferimento dati da telefono a telefono
  3. Accesso ai file di sistema del telefono Android
  4. Supporta tutti i dispositivi Apple, SAMSUNG , HTC, Sony, MOTOROLA, LG, HUAWEI, ZTE e ovviamente anche XIAOMI.

Innanzitutto scarica TunesGO sul tuo PC o Mac. Qui di seguito i link delle versioni trial gratuite:

download download_button_mac

Step 1: Installa e avvia TunesGO

Effettua il download e l’installazione del programma. Subito dopo l’avvio di TunesGO collega il tuo Xiaomi (con debug USB già attivato) al computer (PC o Mac) tramite cavetto USB. Non appena il dispositivo viene rilevato vedrai una schermata come questa:

tunesgo-xiaomi

Step 2: Gestisci i dati del tuo Xiaomi dal PC

Dalla schermata principale di TunesGO potrai subito fare varie operazioni come il backup delle foto sul PC, il trasferimento dei dati su altri dispositivi e l’accesso ai dati del tuo telefono: Foto, Musica, Video, Informazioni (contatti e SMS), Applicazioni.

Accedendo ad una di queste categorie potrai vedere tutti i file in anteprima e poi gestirli usando le varie funzioni messe a disposizione: importazione, esportazione, eliminazione, ordinamento, ecc… Sarà attivato anche il “drag&drop” cioè potrai facilmente trascinare e spostare i file dal computer al Xiaomi (o viceversa) semplicemente col mouse come anche mostrato nella figura seguente:

aggiungere files

 

24 responses on “Come Abilitare Debug USB su Xiaomi

  1. Rokko ha detto:

    Grazie per le dettagliate spigazioni… debug usb abilitato senza problemi sul mio redmi

  2. Marco ha detto:

    Articolo esaustivo e comprensibilissimo, purtroppo per lo Xiaomi Mi 9 SE non valido perchè voce mancante dall’elenco.
    In “Impostazioni aggiuntive” tra la voce Stampa e la voce Backup e ripristino, non esiste Opzioni sviluppatore e da nessuna altra parte che io abbia visto
    Grazie comunque e buon lavoro

  3. dario ha detto:

    quello che dici sul mio xiaomi note 5 non esiste, voce debug voce inesistente, trasferimento via usb impossibile tempo fa ci ero riuscito penso sia l’ultimo aggiornamento di android 9.0 una vera schifezza, dovrò tornare indietro, google deve lavorare meglio questa versione è una cacca, mi ha inibito diverse cose, hanno rovinato un telefono che andava molto bene il problema è che tornando indietro perdo app e dati, perc olpa di questi cerebrolesi di google, ecco perchè via usb questo telefono non va più, e questomi fa incazzare.

    • admin ha detto:

      Una voce relativa al debug USB deve esserci per forza. Sicuramente è nascosta e va attivata solo dopo aver abilitato le opzioni Sviluppatore. Ma deve esserci per forza.

  4. Gianluca Galasso ha detto:

    Ho eseguito più volte la procedura descritta, ma non funziona.
    Premetto che mio figlio ha lo stessi identico cellulare, con le stesse identiche impostazioni (eccetto il Drive che lui ha attivato ed io no, ma non dovrebbe essere influente), ed a lui si connette subito, venendo immediatamente riconosciuto come dispositivo esterno collegato e sul telefono gli appare il menù in cui può scegliere il tipo di collegamento al PC.

    • admin ha detto:

      Prova a disattivare nuovamente il debug usb e a riattivarlo.. in questo modo dovrebbe poi uscire la schermata che consente di scegliere il tipo di collegamento al PC

  5. Giuseppe ha detto:

    Malgrado abbia fatto tutti i passi descritti sopra e collegato il Redmi Note 7 al PC con cavo USB, quello dedicato per trasferimento dati, non viene riconosciuto, poi nelle impostazioni/altro/Tethering USB mi dice USB non connessa e non attivabile !!!! Premetto che dal PC è avviato IL TUO TELEFONO e nello smartphone è avviato COMPEMENTO DEL TUO TELEFONO

  6. stefano ha detto:

    salve come descritto su ok
    funziona perfettamente
    io invece ho un simile problema ma con autoradio cinese
    riconosce tutte le marche di telefonini tranne che
    il xiaomi pocophone
    sapresti suggerirmi altre opzioni?
    Grazie

  7. massimo ferri ha detto:

    Grazie, ottima spiegazione, semplice e di facile applicazione, l’unica cosa ho dovuto “smanettare” diverse volte su attivazione/disattivazione debug, però poi ha funzionato…e se ci sono riuscito io!

  8. Elisa Castellani ha detto:

    Buongiorno,
    come da articolo sopra riportato ho abilitato il debug usb e il trasferimento file tramite usb, ho scaricato e installato tunes go, ma il programma mi dice connessione al tuo dispositivo non riuscita, ho uno XIAOMI REDMI NOTE 6 PRO MIUI GLOBAL 11.0.2, ho dimenticato di fare altro? Ho riavviato lo smartphone, controllato il cavo usb, sbloccato la schermata.

    AIUTO

  9. Giulio ha detto:

    Salve
    procedura ok su redmi note 7.
    Su redmi note 4 senza SIM le opzioni “Installa tramite USB” e “Debug USB(impostazione sicurezza)” non rimangono attive e mi dice appunto di inserire la sim.
    grazie per un suggerimento
    saluti

    • Michele ha detto:

      Perché quando vuoi attivare quelle opzioni secondarie ti dice che devi accedere primq al tuo account Mi, ecco il perché della SIM… Ma chi è che si è mai fatto un account Mi??

  10. Chiara Brunori ha detto:

    Buona sera,
    io al contrario di tutti non riesco ad attivare Debug Usb perchè il telefono è rotto ma si accende. Come faccio ad attivarla “al buoio”.
    Grazie per chiunque riesca a darmi un suggerimento.

  11. Silvia ceci ha detto:

    Buonasera …ho un telefono Xiaomi Mi A1 e avendo la memoria quasi piena vorrei alleggerirlo da video e foto spostandole su una cartella del pc . Con gli altri telefoni avuti in precedenza non ho mai avuto problemi perché collegavo cellulare al pc con cavo usb e il pc lo riconosceva subito facendomi interagire con la memoria del telefono . Questa volta il pc riconosce il cellulare , facendomi visualizzare l icona Mi A1 sul pc ma quando ci clicco e si apre è vuota . Ho cercato di eseguire i passi spiegati eccellentemente sopra ma il mio telefono è differente non ha le stesse cartelle infatti da Informazioni sul dispositivo non esiste nessuna scritta MIUI e quindi mi è impossibile seguire le istruzioni . Ho provato ad entrare nella sezione Opzione sviluppatare e quando clikko su Debug Usb sento un suono dal pc e mi si scollega il telefono dal pc infatti l’ icona Mi A1 che era apparsa , scompare ! Inoltre se scorro le opzioni e clikko su Seleziona L applicazione per il debug mi si apre una dicitura : NESSUNA . Come posso fare per scaricare le foto e i video da cellulare a pc ??
    Grazie mille a chi mi darà una mano . Silvia

  12. Alessandro ha detto:

    Salve, vorrei chiedere, se qualcuno lo sa, come è possibile che il computer non legga un telefono Xiaomi Redmi note 8 Pro, pur avendo selezionato: Impostazioni – Impostazioni aggiuntive – Opzioni sviluppatore (precedentemente attivato) – Debug USB (e poi anche, in un secondo tentativo: Installa tramite USB e Debug USB impostaz. sicurezza). Oppure se esiste un altro modo per scaricare foto e altri documenti dalla memoria interna in formato originario e senza passare da cloud. Ringrazio per l’attenzione. Un saluto a tutti. Alessandro

  13. Ferruccio ha detto:

    Buongiorno,
    pongo una domanda: riguardo un xiaomi che non so per quale motivo non entra più nel sistema, volevo ricaricare una rom, ho prima scaricato Unlock per sbloccare il bootloader, da PC, eseguo la procedura ma non me lo permette perché dovrei abilitare lo sblocco sul telefono.
    Non avendo quindi possibilità di accedere vi è la possibilità di farlo da PC?
    Ringrazio chi gentilmente mi fornirà notizie in merito.
    Ferruccio

  14. Alberto ha detto:

    Molte grazie, ho un redmi 5 plus, ero andato in altri siti prima di approdare qui, ma non ero riuscito a collegarlo al PC. Con queste indicazioni sono riuscito al primo colpo.

  15. Michele ha detto:

    Chiedo dov’è il menù fare questa scelta?

    Se non viene rilevato assicurati che il collegamento USB sia impostato su “Trasferimento Dati” e non su “Solo carica

  16. Tommaso ha detto:

    Articolo molto semplice ed esaustivo. Sono riuscito a collegare il mio Xiaomi MI 10 Lite con una semplicità unica. GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *