Inviare Messaggi Whatsapp da PC con WS Tool

Sei alla ricerca di un software per PC che ti permetta di gestire e inviare i messaggi Whatsapp direttamente dal computer? Oppure cerchi un programma in grado di inviare uno stesso messaggio Whatsapp a più utenti contemporaneamente, senza far uso della funzione broadcast di Whatsapp e anche agli utenti che non hai salvato nella rubrica del tuo telefono? Cerchi un software per fare Whatsapp marketing in modo serio e professionale?

Effettuando una ricerca in internet su Google si possono trovare varie soluzioni software che soddisfano le domande appena riportate. La prima soluzione è sicuramente quella di usare il canale ufficiale di Whatsapp Web. Con Whatsapp Web puoi inviare messaggi ai tuoi contatti Whatsapp direttamente dal tuo computer. Non è possibile però usare le liste broadcast o inviare messaggi a utenti non in rubrica (per maggiori info leggi come usare whatsapp web)

Un altro modo per inviare messagg è quello di usare un programma come WSender che è un software di automazione che sfrutta i driver di Google Chrome per effettuare operazioni automatiche.

WS Tool è un programma che permette di inviare messaggi Whatsapp da PC in modo semplice e veloce, a tutte le persone che si desiderano e anche in modalità “personalizzata“. La personalizzazione si può ottenere se oltre al numero di telefono del contatto si inserisce anche il nome o altre variabili (supporta fino a 6 variabili aggiuntive). In fase di creazione del messaggio sarà quindi possibile fare in modo che la persona che riceve il messaggio legga il proprio nome (es. Ciao {nome} ) o altre parti del messaggio “personalizzato” e ciò rappresenta sicuramente un vantaggio rispetto all’invio di massa fatto in modo “anonimo”.

Oltre alla personalizzazione del messaggio, WS Tool possiede tante altre funzionalità interessanti che permettono di inviare messaggi multipli cercando di superare i limiti imposti da Whatsapp per raggiungere più utenti possibili nel minor tempo. E’ possibile importare tutti i destinatari caricandoli da file txt, csv oppure tramite copia e incolla.

Come Inviare Messaggi Whatsapp da PC con WS

Ma vediamo in dettaglio come utilizzare questo software per iniziare subito a contattare tutti gli utenti (amici, parenti o potenziali clienti) tramite Whatsapp.

Passo 1. Scarica e installa WS sul tuo PC

Clicca sul pulsante sopra per scaricare il file .exe. Dopo il download fai doppio click per procedere con l’installazione guidata. Al termine potrai avviare il software e apparirà la seguente schermata iniziale:

Dopo aver aperto il programma puoi impostare la lingua ITALIANA cliccando sul menu TOOLS e poi sull’opzione LANGUAGE, come mostrato nella figura seguente:

 

Passo 2. Importa i contatti (destinatari del tuo messaggio)

Con WS potrai inviare un messaggio ad una persona o a centinaia di persone. Ciò che dovrai fare per iniziare è quindi inserire il numero di persone dei potenziali destinatari del tuo messaggio. A tal fine clicca in alto a sinistra sul pulsante IMPORTA  e scegli tra queste due modalità: importa contatti da file oppure inserisci numeri manualmente

La prima opzione (Importa Contatti da File), è utile se hai una lista molto lunga di numeri di telefono. Se oltre al numero hai anche il nome del contatto o altre variabili da inserire in automatico nel messaggio, il programma potrà acquisire tutte le info e utilizzarle in fase di invio del messaggio personalizzato.

La cosa importante è che il file che si importa sia in formato EXCEL, TXT o CSV (in questi ultimi due casi i vari campi devono essere separati dal punto e virgola come mostrato dal programma):

La seconda opzione (inserisci numeri manualmente) è utile se devi mandare il messaggio ad alcune persone (non tantissime) perchè potrai scrivere manualmente (o fare copia e incolla) il numero nella relativa area testuale. Potrai mandare il messaggio anche ai contatti che non hai salvato nella tua rubrica di Whatsapp.

Ecco la finestra che si apre per inserire i numeri (e i nomi dei destinatari) in modo manuale:

Nota: Con la versione FREE del programma la funzione di importazione contatti da file e la funzione di copia e incolla sono disabilitate. Occorre passare alla versione PRO per rimuovere tale limite.

Dopo aver importato o inserito i numeri dei destinatari ricorda di cliccare in basso su IMPORTA.

Passo 3. Scrivi il messaggio

Nella parte centrale del programma potrai scrivere il messaggio che vuoi inviare:

Noterai che è possibile anche creare più varianti del messaggio (questo metodo è importante se devi inviare una comunicazione a tanti utenti e vuoi evitare che Whatsapp lo blocchi). Clicca in alto su “Agg. Messaggio” per aggiungere una nuova versione del messaggio da inviare. Oppure, per differenziare i messaggi potrai usare gli SpinTax, cioè creare per una parola più varianti (con lo stesso significa) e il programma in fase di invio alternerà tutte le varie possibilità.

In fase di scrittura del messaggio è ovviamente possibile aggiungere Emoji o inserire la variabile del nome (o di altri campi presenti nel file importato= per rendere il messaggio personalizzato (questa funzione si può usare se in fase di importazione dei destinatari hai inserito le info in questo modo “nome; numero; variabile1; variabile2; ecc…”).

Sotto il box testuale del messaggio c’è anche la sezione “Add Files & Photo” da cui potrai importare e allegare documentifoto o video:

Passo 4. Invia messaggio Whatsapp da PC

Infine clicca su SEND in basso per procedere all’invio. Prima dell’invio ti verrà chiesto se vuoi usare un account Whatsapp memorizzato oppure uno nuovo. Potrai anche aggiungere più account nel programma dalla sezione ACCOUNTS come mostrato nella figura seguente:

Prima dell’invio potrai così anche decidere di usare un account memorizzato oppure di attivare la rotazione (invio di tot messaggi per ogni account):

Se decidi di mandare messaggi usando un nuovo account, scegli la prima opzione e clicca su OK per far aprire una finestra di Google Chrome con la pagina di Whatsapp Web.

Nella finestra di Whatsapp Web noterai la presenza di un codice QR. Prendi il tuo cellulare, apri Whatsapp, clicca in alto sui tre puntini e seleziona l’opzione Whatsapp Web. Adesso utilizza lo scanner QR all’interno di WhatsApp per eseguire la scansione del codice QR e una volta fatta la scansione (avvicinando il telefono allo schermo del computer) il programma inizierà in automatico a inviare tutti i messaggi.

Per ogni messaggio inviato il programma mostrerà dei log e dirà se il messaggio risulta inviato oppure no.

Se invece scegli la seconda opzione di invio (cioè invio da un account memorizzato) non ci sarà bisogno di fare la scansione del codice QR. In tal caso avrai anche la possibilità di pianificare l’invio dei messaggi scegliendo una data ed un orario desiderato

 

Come vedi WS è un software molto semplice da usare e al tempo stesso molto potente. A differenza di Whatsapp Web, questo tool consente di gestire l’invio multiplo dei messaggi e di raggiungere anche quelle persone che non sono nella tua Rubrica.

Poi ci sono altre impostazioni avanzate che consentono di effettuare l’invio in sicurezza (per evitare di essere bannati da Whatsapp). A tal proposito ti invitiamo a leggere la guida del software sul sito ufficiale al link seguente: guida completa WS TOOL

 

32 responses on “Inviare Messaggi Whatsapp da PC con WS Tool

  1. Tore ha detto:

    Posso mandare messaggi Whatsapp anche a numeri che non ho nella mia rubrica? Questo sarebbe davvero interessante…. se fattibile…

    • admin ha detto:

      Si, con WhatSender è possibile inviare messaggi anche a chi non è in rubrica sul tuo cell. E se per caso un numero non è associato ad alcun account Whatsapp, sul programma potrai vederlo e applicare un filtro nei sucessivi invii.

  2. W.FG1677 ha detto:

    Se invio tanti messaggi Whatsapp da PC on WhatSender c’è pericolo che il mio numero e account Whatsapp venga bannato e bloccato? Se la risposta è affermativa c’è un modo per evitare questo?
    grazie

    • admin ha detto:

      C’è il rischio. Per questo motivo è consigliabile utilizzare sempre un numero non personale, ma uno secondario.
      Inoltre nel programma WhatSender, cliccando su Impostazioni Avanzate è possibile modiifcare alcuni parametri per impedire che Whatsapp blocchi l’account. Ad esempio si può inserire un “ritardo” casuale tra gli invii dei messaggi. E si possono anche inserire dei numeri whatsapp (numeri propri), detti “account familiari” con i quali interagire (in modo automatico).. questo evita che l’invio venga visto come “spam” da parte di Whatsapp.

    • Fabio ha detto:

      Ciao, è possibile mandare messaggi o foto anche a numeri che non hanno il mio numero salvato nella loro rubrica? Ricevono il messaggio oppure succede come nelle liste broadcast che non avendo il mio numero salvato il messaggio non arriva?

  3. Francesca ha detto:

    Come si fa a memorizzare i numeri che ho inserito manualmente? non posso credere che ogni volta che esco dal programma perde tutti i numeri. Grazie in anticipo

    • admin ha detto:

      basta avere i numeri memorizzati in un file txt e caricarli da quel file ogni volta che si apre il programma senza inserirli uno ad uno manualmente.

  4. Alessandro ha detto:

    Quindi se ho ben capito anche la versione pro non prevede la memorizzazione dei contatti, ma vanno sempre caricati da file.

    • admin ha detto:

      Si, esatto. Nelle versioni successive verrà implementata anche la funzione di memorizzazione dell’ultima lista importata.

  5. Stefania ha detto:

    Buongiorno, è possibile inviare messaggio senza far comparire al destinatario chi lo invia? Grazie e buona giornata

  6. monica ha detto:

    E’ necessario avere una scheda Sim ed uno smartphone o si puo gestire tutto da pc?

  7. Carmelo ha detto:

    Ottimo software, proprio quello che cercavo per inviare comunicazioni ai miei clienti!

  8. Ivano ha detto:

    È a pagamento?

    • admin ha detto:

      C’è una versione gratuita che però non permette l’importazione dei contatti da file. E’ possibile inserire manualmente i numeri e poi procedere all’invio.

  9. Leonardo ha detto:

    Nel caso in cui ci sia il blocco del numero è possibile sbloccarlo? se si come?

    Grazie mille

    • admin ha detto:

      Il blocco, se avviene, è temporaneo (la prima volta). In tal caso bisogna solo attendere che venga sbloccato.
      Per i successivi invii è conveniente usare un altro account whatsapp, magari utilizzando gli strumenti nel programma che riducono il rischio di ban (ritardo casuale tra messaggi, invio di messaggi ad account familiari, uso di variabili e spintax, ecc…)

  10. simone ha detto:

    quanti sms riesco a mandare in un ora?
    il file che carico quanti numeri puo contenere?

  11. Luca ha detto:

    Buongiorno, vorrei sapere se WS può agire anche in senso contrario cioè stò cercando una piattaforma che giri delle mail su whatsapp: è possibile farlo con questo software? E casomai con quali vincoli o limitazioni?
    Grazie

  12. Cristiana Boido ha detto:

    Nella versione gratuita è impossibile caricare il file dei numeri

  13. ALESSANDRO ha detto:

    Scarico la versione PRO e poi mi chiede una psw

  14. Manuela Piva ha detto:

    Non riesco, con la versione free, a inserire nessun account da utilizzare per l’invio. Mi dice che con la versione free non posso aggiungere account. Ok, ma neanche uno? Come faccio a inviare?

    • admin ha detto:

      Non serve aggiungere un account. Puoi usare l’opzione di “Invio da nuova sessione” che richiede solo la scansione del codice QR dalla finestra di whatsapp web che si apre.
      L’aggiunta degli account (per evitare ogni volta di scansionare il codice QR) è una funzione attiva solo nella versione PRO.

  15. ferdinando busiello ha detto:

    Salve è possibile importare i contatti con il file Vcard?
    perchè ho oltre 9000 contatti a cui inviare un file audio ogni giorno.
    Se non è possibile esiste un altro modo? grazie

    • admin ha detto:

      Per importare quei contatti l’unico modo è convertire il file vcard in excel o txt e poi importarli.
      Inviare ogni giorno un file audio a 9000 contatti è fattibile, ma ci sono alte probabilità che whatsapp possa bannare il tuo account per spam (anche se non lo è). A meno che tutti i 9000 contatti sono al 100% persone che non potrebbero mai segnalare il messaggio come indesiderato.

      • ferdinando busiello ha detto:

        Ho convertito il file della rubrica. Ora volevo sapere se è possibile avere la versione pro in prova, giusto per testare l’invio del messaggio. grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *