Come Sbloccare SIM iPhone (con Blocco Operatore)

Sono tanti i motivi per cui una SIM può essere bloccata sul iPhone: c’è ad esempio un vincolo contrattuale con l’operatore di quella SIM e telefono, l’iPhone è bloccato su una rete diversa alla tua scheda SIM, oppure banalmente si è inserito un PIN Errato. In quest’ultimo caso apparirà un messaggio del tipo “Sim Bloccata” ma sarà possibile cliccare su “SBLOCCA” per inserire il PIN corretto e sbloccare l’iPhone. Se non sai il PIN dovrai trovare il codice PUK (scritto sulla scheda) e se non trovi nemmeno il PUK dovrai contattare il tuo operatore.

Se invece hai un iPhone “SIM Locked” cioè che funziona solo con la SIM presente in fase d’acquisto e legata da un “contratto”, allora dovrai affidarti ad uno dei servizi “SIM Unlock” cioè in grado di sbloccare SIM iPhone in modo rapido e semplice. Per capire se il tuo iPhone ha il blocco operatore ed è bloccato sulla SIM basta andare sul sito IMEI.info, inserire l’IMEI del tuo iPhone (se non sai come fare leggi come trovare IMEI iPhone) e potrai capire lo stato del tuo iPhone.

Se l’iphone è “bloccato da operatore”, come già detto prima potrai usare un servizio di sblocco, sicuro e garantito, come OfficialiPhoneUnlock. Esso richiede solo qualche dato del dispositivo iOS e poi manda via email un codice di sblocco che consente di attivare l’iPhone su quella SIM e di usarlo senza più limitazioni. Tutto questo processo è 100% sicuro, legale e garantito.
Inoltre bisogna sottolineare il fatto che il servizio di sblocco SIM iPhone non va a danneggiare in alcun modo il telefono, nè annulla la garanzia.

Come Sbloccare SIM iPhone con OfficialiPhoneUnlock

Passo 1. Accedi al sito OfficialiPhoneUnlock  e vedrai la seguente pagina:

Passo 2. Seleziona il modello del tuo iPhone

Clicca sulla figura rappresentante il modello del tuo iPhone (iPhone 8/7/6S/6/5S/5/4s/4/3GS) e in basso apparirànno due box: uno in cui dovrai inserire l’IMEI del tuo iPhone e l’altro un menu a tendina in cui dovrai selezionare l’operatore (es. per l’Italia Vodafone, TIM, Tre; per gli USA avrai AT&T, T-Mobile, Verizon, Sprint, ecc…) su cui l’iPhone risulta bloccato.

Passo 3. Effettua pagamento del servizio

Dopo aver inserito IMEI e selezionato l’operatore, in basso apparirà il pulsante per procedere al pagamento del servizio (19 dollari circa). Cliccando sul pulsante BUY NOW si aprirà una nuova finestra in cui dovrai inserire la tua email e poi procedere al pagamento tramite carta di credito. Una volta fatto il pagamento non dovrai far altro che attendere (24-72 ore) la ricezione di una email contenente tutte le indicazioni per sbloccare l’iPhone e utilizzarlo con qualsiasi SIM!

Tutto qui!

La guida appena descritta si limita solo alla funzione di sblocco SIM (se l’iPhone è bloccato su una sim ed operatore di rete). Se però hai un iPhone bloccato su iCloud o Trova Mio iPhone leggi questo articolo: come sbloccare iPhone da iCloud

 

 

7 responses on “Come Sbloccare SIM iPhone (con Blocco Operatore)

  1. Elia ha detto:

    Volevo sapere se funziona solo con iPhone che provengono dall’estero o anche con quelli italiani

  2. mattro ha detto:

    Iphone 7 bloccato da gestore wuind si può sbloccare.prima del blocco andava con ogni scheda

  3. Ismail ha detto:

    Ciao. Ho comperato due iPhone 7 nuovi ancora inscatolati su subito e solo ora mi accorgo che sono stati bloccati dall’operatore e di conseguenza non prende la rete telefonica. C’è la possibilità che questi riprendano a funzionare? Sarei grato per il vostro aiuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *