Whatsapp Recovery

recupero whatsapp androidDr.Fone Android è il primo e al momento l’unico software “Android Whatsapp Recovery” per smartphone e tablet con sistema operativo Android in grado di recuperare le chat e i messaggi cancellati per sbaglio dall’applicazione Whatsapp del tuo cellulare.
L’utilizzo di questo programma per recuperare i messaggi whatsapp è davvero semplice e in questo articolo spiegheremo nei dettagli i passi da seguire. Potrai effettuare il recupero delle conversazioni whatsapp da qualsiasi dispositivo Android: Samsung Galaxy, HTC, Nexus, Motorola, Huawei, LG, ecc… indipendentemente dal fatto che su essi sia stato fatto il root o meno.

Prima dell’eventuale acquisto raccomandiamo di scaricare e provare la versione tial GRATUITA che consente di vedere in anteprima, dopo la scansione, quanti e quali messaggi Whatsapp sono recuperabili dal tuo cellulare Android.

Scarica Acquista

Supporta Windows 10 / 8 / 7 / Vista / XP

Se possiedi un Mac OS X, scarica Dr.Fone per Android per MAC

Se possiedi un iPhone o dispositivo iOS, vai a Whatsapp Recovery per iPhone

Guida: Come Recuperare Conversazioni Whatsapp Cancellate su Android

Passo 1. Installa Dr.Fone per Android e collega il tuo cellulare al PC

Ecco la schermata di Dr.Fone per Android dopo l’installazione e l’avvio:

Clicca su “Recupero Dati” e si aprirà questa nuova schermata:

dr-fone-android-home

Tramite un cavo USB collega il tuo cellulare Android (es. Samsung Galaxy) al PC e il programma lo rileverà immediatamente.

Passo 2: Attiva modalità USB Debugging

Se sul tuo cellulare/tablet non è attiva la modalità “USB Debugging“, il software mostrerà questa finestra:

usb debug

In base alla versione OS Android del tuo dispositivo dovrai attivare la modalità USB Debug seguendo dei semplici passaggi:

1) Per versioni Android 2.3 o precedenti: Vai in “Impostazioni” < Clicca “Applicazioni” < Clicca “Sviluppo” < Seleziona “USB debugging”
2) Per versioni Android 3.0 fino alla 4.1: Vai in “Impostazioni” < Clicca “Opzioni Sviluppatore” < Seleziona “USB debugging”
3) Per versioni Android 4.2 o più recenti: Vai in “Impostazioni” < Clicca “Info Telefono” < Clicca “Numero versione” per più volte fino a quanto appae scritto “Sei nella modalità sviluppatore” < Ritorna a “Impostazioni” < Clicca “Opzioni Sviluppatore” < Seleziona “USB debugging’

Passo 3: Scansione memoria alla ricerca dei messaggi whatsapp

Dopo che il cellulare viene messo in modalità USB Debugging il programma ti chiederà di selezionare i dati da ricercare nella memoria. Nel nostro caso potrai selezionare solo il box “Messaggi & Allegati Whatsapp

pre-scansione1

Ogni tanto controlla anche lo schermo del tuo dispositivo Android perchè potrebbe venirti richiesto di confermare la connessione al programma:

superuser

Prima della scansione potrai anche decidere se avviare la modalità “standard” o “avanzata”. Consigliamo di iniziare con la versione standard. Clicca su “Avvia” per avviare la scansione alla ricerca dei messaggi whatsapp cancellati (e non solo!)

estrazione dati

Passo 3: Recupero conversazioni whatsapp

Alla fine della scansione potrai vedere tutti i dati trovati dal programma e che sono ancora recuperabili.  Clicca sulla voce della categoria desiderata (contatti, messaggi SMS, chat Whatsapp, galleria foto, video, audio, documenti) e seleziona i files che vuoi recuperare.
Per i messaggi di whatsapp potrai vedere in anteprima quali sono quelli recuperabili e potrai salvarli sul tuo PC cliccando su RECUPERA. I messaggi SMS e le conversazioni Whatsapp potranno essere salvati in un file CSV o HTML.

recupero dati android

Tutto qui!