Come Trovare e Rimuovere Foto Doppie su Google Foto?

Categoria:
Gestione Foto
Commenti: 2

Google Foto è uno dei migliori servizi per conservare (fare backup di) foto sul cloud ed è un modo semplice per sincronizzare più dispositivi contemporaneamente. Tuttavia, anche Google Foto non ha spazio illimitato e può riempirsi rapidamente specialmente se vengono caricate foto doppie. In questo articolo, esamineremo i modi migliori per eliminare i duplicati su Google Foto.

Il modo più veloce per ripulire il tuo Google Drive è usare un software in grado di scansionare automaticamente le foto simili. Sebbene il sistema integrato di “rilevamento dei duplicati” ti aiuti a evitare le copie dirette durante un caricamento, servirebbe anche un programma in grado di individuare i file modificati o le corrispondenze ravvicinate tra tutte le foto presenti.Se desideri rimuovere le foto duplicate da Google Drive, la cosa migliore è farlo da solo. Sarai libero di conservare determinati duplicati o rimuovere vecchie immagini che non desideri più e puoi farlo su qualsiasi computer o dispositivo mobile, tramite l’app Google Foto o il sito web.

Duplicati su Google Foto

Trovare duplicati in Google Foto non è una cosa banale, soprattutto se hai memorizzato molte immagini. Tuttavia, la presenza di tante foto doppie rappresenta un problema perchè da un lato crea disordine e dall’altro lato occupa spazio prezioso. La stessa cosa vale anche se hai delle foto doppie sul PC e hai bisogno di rimuovere. Fortunatamente, c’è un modo per eliminare foto doppie da Google Foto e nei paragrafi seguenti lo descriveremo in dettaglio.

Alcune cause della presenza di foto doppie

La principale causa di foto duplicate è che l’utente le ha caricate due volte. Questo accade spesso perché non ci si rende sempre conto che l’immagine era già stata caricata. Puoi anche creare accidentalmente copie quando modifichi una foto e, a seconda delle modifiche, il nuovo file può essere quasi identico all’originale.

Bug e glitch possono anche creare foto duplicate nel tuo account Google Drive. A volte, quando aggiungi un nuovo dispositivo a Google Foto o abiliti la funzione “backup e sincronizzazione”, questo caricherà un file che è già nel cloud perché le due immagini hanno metadati leggermente diversi. Ora che sai anche le principali cause del problema vediamo come si risolve, ossia come si trovano e cancellano queste foto doppie.

1. Utilizza funzione rilevamento foto doppie Google Foto

Google cerca di prevenire i duplicati con una funzione di “rilevamento di file identici”. Questa funzione esegue la scansione dei contenuti e dei metadati di qualsiasi immagine caricata nel cloud e verifica che non sia già presente.

E’ davvero semplice usare tale funzione in quanto è abilitato automaticamente ed eliminerà i duplicati senza alcun intervento da parte dell’utente. Tuttavia, ha delle limitazioni su ciò che eliminerà e ci sono alcuni passaggi che bisogna seguire per migliorare l’efficacia di questa funzione.

A) Usa Google Foto, non Google Drive

È possibile caricare foto sul tuo Google Drive principale o su Google Foto. Tuttavia conviene utilizzare solo quest’ultimo, poiché il rilevamento dei duplicati non può essere confrontato tra diverse app in Google Workspace e Google Foto può rilevare anche immagini identiche con nomi diversi.

 

google photos duplicate detection across drives

Verifica che il rilevamento dei duplicati funzioni su Google Foto

Scegli una foto che è stata caricata sul tuo account e prova a caricarla di nuovo. Vedrai un popup “elemento caricato” nell’angolo in basso a destra, ma Google Drive non lo aggiungerà alla tua cartella o all’album. Se viene caricato allora c’è qualcosa che non va e ti converrà contattare l’assistenza Google.

google photos duplicate detection working

2. Utilizza app di terze parti per rimuovere foto doppie su Google Foto

Siccome il rilevamento di duplicati di Google non è molto efficace, esistono soluzioni gratuite di terze parti che possono aiutarti a trovare e cacenlalre i duplicati dal tuo archivio cloud. E’ possibile trovare molti programmi sul Web in grado di farlo, come “Foto Video Duplicate Remover”, “Duplicate File Finder”,  “Cleaner for Drive” o “Duplicate Photo Cleaner”. Questi strumenti seguono tutti un processo simile.

Prima di scaricare e usare uno di questi programmi dovrai fare questi semplici passaggi:

A) Assicurati che il tuo computer sia sincronizzato con il tuo Google Drive.

Per fare questo, devi avere l’app Google Drive (ora chiamata Backup e sincronizzazione) installata sul tuo computer e avere una connessione Internet attiva. Puoi scaricare Backup & Sync da questa pagina ufficiale

B) Accedi al tuo account e attiva il backup e la sincronizzazione

Dopo aver installato l’app Drive, accedi al tuo account. Questo creerà una cartella “Google Drive” sul tuo computer dove troverai tutti i file e le cartelle dal tuo account Drive. Per maggiori dettagli su come installare e attivare questa sincronizzazione leggi questa guida.

Ora che hai accesso alle tue foto anche dal tuo computer (PC o Mac) potrai usare un software in grado di trovare e rimuovere foto doppie.

C) Utilizza Foto Video Duplicate Remover

Passo 1. Scarica il programma

Indipendentemente dall’app che scegli, il primo passo è scaricarla e installarla. Assicurati di ottenerlo da una fonte attendibile e di avere un buon antivirus per proteggere il tuo computer. Noi abbiamo provato Foto Video Duplicate remover che puoi scaricare sul tuo PC Windows dal pulsante seguente:

Passo 2. Dai accesso alle tue foto

A seconda del programma che stai utilizzando, dagli l’accesso alle tue foto selezionando la cartella di Google Foto nell’app. Clicca su AGGIUNGI e seleziona la cartella Google Foto contenente tutte le foto da scansionare.

3. Avvia scansione

Clicca su AVVIA SCANSIONE in alto e il programma dovrebbe fornire l’elenco di tutte le immagini identiche che trova, ma potrebbe essere necessario ridurre la soglia di somiglianza per eliminare tutte le foto simili tra di loro. Il tempo della scansione dipende ovviamente dalla quantità dei dati da analizzare, potrebbero volerci pochi minuti o anche ore.

4. Rimuovi foto doppie

Per evitare che il programma elimini accidentalmente le immagini che desideri conservare, ti chiederà di eliminare i duplicati che trova. Assicurati di controllarli tutti per evitare l’eliminazione accidentale di un’immagine che non è un duplicato.

3. Rimozione “manuale” delle foto doppie

Se scopri che né il software integrato né le app di terze parti sono in grado di rimuovere tutti i tuoi duplicati, l’opzione migliore è semplicemente esaminarli ed eliminarli manualmente. Questo richiederà del tempo, ma ti basterà farlo una volta ogni tanto.

1. Trova immagini duplicate

Passa in rassegna tutte le tue foto e cerca una coppia identica. Poiché Google li ordina in base alla data, è molto probabile che siano uno accanto all’altro e non dovresti aver bisogno di muoverti avanti e indietro molto.

2. Apri la foto e trova l’icona del cestino

Puoi fare clic sull’immagine per vederla più in dettaglio e ottenere varie opzioni. Nell’angolo in alto a destra, sarà presente un’icona del cestino, che devi selezionare per eliminare l’immagine.

google photos manually open duplicates

3. Elimina foto doppie

Fai clic sul pulsante “sposta nel cestino” per eliminare l’immagine. La foto rimarrà nella cartella del cestino per 60 giorni nel caso in cui venga rimossa quella sbagliata, ma dopo questo periodo sarà irrecuperabile.

google photos manually delete duplicates

Come evitare i duplicati su Google Foto

Il modo più rapido, semplice e affidabile per evitare di avere duplicati è impedire che vengano creati, ovviamente! Il modo migliore per farlo è conservare tutte le tue foto su un unico account Google o collegarle tramite MultCloud, il che aumenta le possibilità che il rilevamento integrato elimini i tuoi duplicati.

Dovresti anche assicurarti di rimuovere il file originale se lo hai modificato. La creazione di copie regolari durante la modifica è un ottimo modo per evitare un errore che potrebbe eliminare la tua foto, ma riempirà anche rapidamente lo spazio di archiviazione.

Un’altra opzione è disabilitare funzioni come “backup e sincronizzazione” e caricare invece manualmente le foto sul tuo account Google. Ciò ti consentirà di controllare le immagini che vengono spostate dal tuo disco rigido al tuo archivio cloud e potrai proteggerle mentre sono sul tuo computer con qualsiasi buon provider di backup online.

Tuttavia, se desideri semplicemente recuperare lo spazio su Google Foto, potresti impostare il salvataggio della foto in qualità “alta qualità” e non più “originale”. Questo ti darà accesso a una memoria di foto illimitata con una diminuzione della qualità a 16 MP per le tue foto (che è comunque una elevata risoluzione).