Foto Whatsapp: dove vengono salvate?

Categoria:
Gestione Foto
Commenti: 2

Per impostazione predefinita, tutti i file multimediali ricevuti tramite WhatsApp vengono archiviati nella cartella WhatsApp del dispositivo. Però molti utenti WhatsApp lamentano il fatto che spesso che le foto scaricate tramite Whatsapp non vengono visualizzate nella loro galleria, quindi non possono essere utilizzate o salvate. Se anche tu ti trovi in questa situazione e ti stai chiedendo dove vengono salvate foto Whatsapp, questo articolo analizzerà più da vicino il problema e offrirà soluzioni affidabili per risolverlo rapidamente e facilmente.

Q 1. Foto Whatsapp: dove vengono salvate su iPhone/Android?

Di default tutte le foto ricevute tramite WhatsApp vengono salvate automaticamente nell’app Foto del telefono. E’ possibile cambiare il percorso di archiviazione delle foto accedendo all’app WhatsApp, cliccando poi su  “Impostazioni”> Chat> disattiva “Salva su rullino foto”. Fatto ciò le foto e i video di WhatsApp verranno salvati nella memoria di WhatsApp anziché nel rullino della fotocamera (galleria foto).

Q 2. Cosa fare se le foto WhatsApp mancano dalla Galleria?

Se non riesci a trovare le tue foto WhatsApp nell’app Galleria, allora c’è un problema da qualche parte. Fortunatamente ci sono semplici correzioni che possono risolvere il problema delle foto Whatsapp mancanti nell’app Galleria. Dai un’occhiata a questi metodi testati e già provati da tanti utenti per trovare le foto WhatsApp mancanti.

Metodo 1: Abilita “visibilità dei media” in WhatsApp

In alcuni casi, il problema è causato dalle impostazioni di visibilità dei supporti nell’applicazione stessa. Quindi, tutto ciò che devi fare è modificare queste impostazioni. Per farlo, ecco i passaggi da eseguire:

Passo 1. Avvia WhatsApp sul tuo dispositivo e fai clic sul menu a tre punti che si trova nella parte in alto a destra dello schermo. Vedrai varie opzioni, e premi “Impostazioni“.

Passo 2. Passa all’opzione “Chat” e fai clic su di essa.

Passo 3. Fai clic sull’interruttore davanti a “Visibilità dei media” e verrà attivato. Fatto questo, Media Visibility sarà attivata per tutti i contatti e sarai in grado di vedere tutte le foto di WhatsApp nella tua app Galleria.

visibilità media WhatsApp

Metodo 2: Abilita WhatsApp per salvare foto nel rullino fotografico

Questo metodo è particolarmente efficace se possiedi un iPhone. Normalmente, le foto WhatsApp scaricate non vengono visualizzate automaticamente nei dispositivi iOS. Quindi, devi salvare ogni immagine manualmente nel Rullino fotografico del tuo dispositivo. In alternativa, puoi andare alle impostazioni di WhatsApp per abilitare l’opzione “Salva su rullino fotografico“. Puoi farlo seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1. Apri WhatsApp sul tuo dispositivo
Passo 2. Guarda nell’angolo in basso a destra del tuo dispositivo e premi l’icona “Impostazioni“.
Passo 3. Vai a “Impostazioni chat

Tocca l’interruttore davanti a “Salva nel rullino foto” o “Salva file multimediali in arrivo” se non è già abilitato.

Fatto questo, dovresti essere in grado di trovare tutte le foto ricevute da WhatsApp nella tua app Galleria. Se non funziona ancora prova a fare un riavvio del dispositivo e poi riverifica.

Metodo 3: Consenti foto sul tuo iPhone

A volte, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che non hai concesso l’autorizzazione alle foto sul tuo iPhone. Puoi risolvere questo problema seguendo questo metodo:

1) Avvia l’app “Impostazioni” sul tuo dispositivo

2) Scorri verso il basso fino all’opzione “WhatsApp” e fai clic su di essa.

3) Fai clic su “Foto“, quindi seleziona “Leggi e scrivi

Ciò garantirà l’autorizzazione alle foto sul tuo dispositivo iOS e sarai in grado di vedere tutte le immagini scaricate da WhatsApp.

Esportare Foto Whatsapp su PC / Mac

Se ti stai chiedendo dove vengono salvate le foto Whatsapp sul dispositivo perchè poi vuoi copiarle e trasferirle sul tuo computer, qui di seguito troverai un metodo ancora più veloce ed efficace per compiere tale operazione. Ecco i passi da seguire per scaricare foto da iPhone/Android sul tuo computer

Il software da usare si chiama Whatsapp Recovery per iOS o per Android.

Nel caso di iPhone, scarica la versione “demo” del programma per Windows o Mac dai link seguenti:

download  Download versione Mac

Apri Fonelab Whatsapp Recovery e vedrai questa interfaccia principale

Clicca sulla funzione iPhone Data Recovery e collega il tuo iPhone al computer tramite cavo USB.

Clicca poi su START SCAN per avviare la scansione della memoria del iPhone:

1471008589-2030-scan-idevice11

Dopo la scansione vedrai tutti i dati trovati. Accedi alla cartella “Whatsapp Attachments” per vedere tutte le foto e i video che hai ricevuto tramite Whatsapp.

1471008588-7137-view-whatsapp-from-idevice11

Scegli le foto da esportare e clicca su RECUPERA per procedere al salvataggio.

 

 

2 responses on “Foto Whatsapp: dove vengono salvate?

  1. Olly ha detto:

    Non trovo più foto che avevo in whatsapp… come faccio a recuperarle? Ho un Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *