Come Registrare Video da Internet

Commenti: 0

Questa guida si avvicina molto a quella scritta qualche mese fa e cioè su come scaricare video da Internet. Oltre a scaricare fisicamente il file video da Internet, esiste anche la possibilità di registrarlo e copiarlo sul proprio computer. Non tutti i file video presenti in internet sono infatti scaricabili e quindi l’unica strada possibile da provare è quella della registrazione.

Internet è stracolmo di contenuti multimediali (file video e audio). Tuttavia, con l’eccesso di contenuti multimediali disponibili, esiste una possibilità di violazione della privacy, problemi legati al copyright e così via. Ciò ha portato parecchi webmaster ad applicare numerose restrizioni tra cui quelle che impediscono il download di file video e audio. Gli utenti che vogliono acquisire quindi dei file da internet devono usare soluzioni alternative per scaricare o registrare video su Internet. Per coloro che desiderano registrare video streaming da Internet, questo articolo consiglia un prodotto che funge anche da gestore multimediale su cui gli utenti possono lavorare comodamente. Per registrare video da Internet, è necessario un  software che non solo esegue il processo di registrazione, ma dia anche la libertà di gestire i propri contenuti multimediali in diversi modi.

Come Registrare video da Internet con AllMyTube

AllMyTube non è un nome sconosciuto quando si tratta di soluzioni per registrare flussi video su Internet. L’idea alla base del processo per registrare video da Internet è quella che consente agli utenti di condividere video su numerosi canali di social media, portali e così via. Ciò può anche essere utile per gli utenti che desiderano registrare tutorial o scaricare video musicali da siti Web soggetti a restrizioni.

AllMyTube è una soluzione software ottimale per registrare video da Internet. Questo perchè supporta oltre 10.000 siti Web, tra cui Instagram, YouTube, Facebook e così via, da cui non solo può registrare ma anche scaricare direttamente video con un solo clic.
Oltre a scaricare e/o registrare flussi video su Internet, AllMyTube consente anche di convertirlo nel formato desiderato, a seconda del dispositivo utilizzato e del portale scelto per condividere il video. Inoltre, gli utenti hanno la possibilità di archiviare tutti i loro video in un unico luogo, con accesso da un’unica libreria multimediale.
Pertanto, se stai cercando un modo per registrare video su Internet, AllMyTube è l’opzione ideale per iniziare. Nelle sezioni seguenti, discuteremo le sue caratteristiche principali e come funziona.

Caratteristiche AllMyTube:

1) Quiesto downloader offre agli utenti la possibilità di accedere ai video di oltre 10000 siti web e di memorizzarli offline. Pertanto, a prescindere dalla scelta del sito Web, AllMyTube ha tutto quello che serve per registrare video internet.
2) Ti consente di scaricare un’intera playlist con un solo clic, risparmiando così tempo quando cerchi di registrare video di YouTube
3) Consente di registrare video e scaricarli in qualsiasi formato; convertirli in qualsiasi formato supportato dal proprio sistema o periferica.
4) È possibile trasferire direttamente il contenuto multimediale sui dispositivi periferici tramite connessione WiFi.
5) Consente di regolare la risoluzione (anche HD o 4K)
6) L’interfaccia offre un’opzione che consente di creare una videoteca per tenere traccia di tutti i video registrati da internet.

[GUIDA] Come si usa AllMyTube

Ecco la procedura per usare AllMyTube per registrare video da internet.

1) Installa ed avvia AllMytube

Scarica AllMyTube per Windows o Mac dai link seguenti:

downloaddownload_button_mac

L’interfaccia del programma è simile sia su Windows che su Mac. Nella guida sotto indicata mostreremo come registrare una parte di un file multimediale tramite AllMyTube. Se non si vuole ottenere alcun ritardo nella registrazione, è consigliabile mantenere il programma sempre in esecuzione in background.

2) Accedi al menu di registrazione

Clicca in alto a sinistra sul pulsante RECORD VIDEO. Una volta premuto apparirà un riquadro (di registrazione) che dovrai adattare alla pagina o parte dello schermo che intendi registrare. Nell’immagine sotto ad esempio puoi vedere come abbiamo selezionato la parte di una pagina web, quella in cui appare il video o filmato da registrare. Una volta impostato ciò clicca sul pulsante REC in alto a sinistra e partirà il conto alla rovescia di 3 secondi per poi iniziare la registrazione vera e propria. Inoltre, ci sono altri pulsanti sull’interfaccia, che consentono di interrompere e controllare al meglio tutta la fase di registrazione

3) Gli utenti possono registrare video da internet secondo i propri requisiti e obiettivi. Tuttavia, tieni presente che la versione di prova ha un periodo di tempo limitato (di 2 minuti) e potrebbe non essere d’aiuto per le tue esigenze. Se acquisti la versione premium, avrai la possibilità di rimuovere o impostare un limite di tempo per i video che stai cercando di registrare. Questo è essenzialmente utile per coloro che stanno cercando di creare tutorial. Ci sono alcuni canali su social media che fissano un limite alla durata del video registrato, e questa è un’opzione utile anche per lì.

4) Quando la registrazione termina si verrà reindirizzati alla libreria video di AllMyTube che conterrà anche i video scaricati/registrati in passato. Questa libreria video è molto utile per coloro che desiderano avere tutti i file organizzati in un solo luogo.

5) AllMytube offre la possibilità anche di convertire il video in un formato specificato, cosa che lo distingue dagli altri screen recorder. A seconda del dispositivo o del canale per il quale il video è stato registrato, gli utenti possono scegliere il formato e, con un solo clic, salvare la registrazione nel formato desiderato. Il video sarà salvato nella posizione preimpostata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *