Recuperare Chiamate Perse su Android

Il registro delle chiamate, quello ciè che traccia sia le chiamate in entrata che in uscita, riportando anche dettagli come il numero di telefono, durata della chiamata, ecc.. è una funzione che inconsciamente utilizziamo più di quanto si immagini. Tramite tale registro infatti è possibile recuperare un numero telefonico non memorizzato in rubrica o richiamare velocemente una persona senza doverla cercare tra i contatti.

Se ti trovi nella situazione di aver cancellato o perso le chiamate da tale registro, devi sapere che c’è ancora un modo per recuperarle, anche in assenza di backup (come fare backup registro chiamate Android). Abbiamo già visto come recuperare chiamate perse su iPhone, adesso vogliamo concentrarci su chi possiede un cellulare Android (Samsung, Huawei, HTC, Nexus, Pixel, Sony, Wiko, ecc..) e mostrare come recuperare chiamate perse su Android.

Come Recuperare Chiamate Perse su Android

Grazie a Dr.Fone per Android potrai recuperare il registro chiamate cancellato dal tuo dispositivo Android in pochi e semplici passaggi. Innanzitutto scarica e installa il programma sul tuo PC Windows o Mac:

download download_button_mac

Passo 1. Installa ed avvia il programma

Ecco la cchermata principale del programma:

Passo 2. Collega Android al PC

Dalla schermata iniziale del programma clicca sulla funzione RECUPERO DATI. Poi collega il tuo cellulare al computer via USB

dr-fone-android-home

Sul dispositivo Android è indispensabile attivare la modalità Debug USB. Se non sai come fare leggi questo articolo a riguardo.

usb debug

Passo 3. Avvia la scansione

Non appena il dispositivo Android viene rilevato da Dr.Fone si aprirà la seguente finestra in cui potrai scegliere il tipo di file da ricercare nella memoria. Nel nostro caso seleziona il box “REGISTRO CHIAMATE

pre-scansione1

Clicca su Avanti per selezionare la modalità di scansione tra standard o avanzata:

pre-scansione2

Scegli la modalità standard e poi clicca su AVVIA per iniziare il processo di analisi e scansione.

Passo 3. Recupero chiamate

Dopo la scansione accedi alla categoria Registro Chiamate e seleziona tutti i dati che vuoi recuperare e salvare sul computer

Per procedere al salvataggio dei dati è necessario acquistare la licenza del programma (basta la sola funzione “Recupero Dati”).

 

2 responses on “Recuperare Chiamate Perse su Android

  1. Barbara ha detto:

    Buona sera a tutti, spero che possiate aiutarmi, ho erroneamente cancellato dal registro chiamate un numero molto importante, non ho cancellato l’intero registro solo alcune voci (tra cui appunto un importante numero). Ho provato con Fonedog ma mi “recupera” solo le chiamate attualmente presenti nel mio huawei P smart. Ho già provato anche con Dr Fone ma li addirittura non mi rileva neanche il telefono, ho provato in tutte le maniere seguendo le indicazioni ma niente. Non so se il problema può essere che per fare il tutto sto usando il mio Macpro (ovviamente ho scaricato la app per Mac) Qualcuno sa aiutarmi? Grazie grazie grazie…aspetto fiduciosa.

    • admin ha detto:

      Se con nessuno dei due programmi riesci a recuperare quei dati significa che, purtroppo, quei dati sono stati sovrascritti e cancellati per sempre….
      Potresti provare comunque con un PC Windows, in quanto le app su Mac per il recupero dei dati da dispositivi Android non sono efficienti come su Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *