Recupero Dati da Chiavetta USB RAW o Scheda SD RAW

RAW è un termine che deriva dall’inglese e significa letteralmente “Grezzo“. Quando un hard disk, una partizione, una chiavetta USB o un Scheda SD, a causa di un errore o di un danneggiamento, viene vista dal computer con un file system (cioè  con sistema logico) di tipo RAW significa che è ILLEGGIBILE e per questo appare una finestra che ti invita a formattare il disco stesso.

Formattando il disco, chiavetta USB o Scheda SD, il problema sicuramente si risolve perchè il file system, cioè quel file che organizza i dati nella memoria della chiavetta o della scheda SD, viene ripristinato alle condizioni iniziali e quindi il tutto ritorna a funzionare come prima. Unico problema (grosso problema) è che tutti i dati presenti su quella chiavetta o scheda di memoria, vengono DEFINTIVAMENTE cancellati!!

Cosa fare in questi casi? Occorre necessariamente formattare la chiavetta USB raw o la scheda SD raw? Oppure esiste un modo che consente almeno di estrapolare e recuperare dati dalla chiavetta/sd card RAW prima di fare la formattazione?

La buona notizia è che prima di formattare è possibile ancora recuperare i dati presenti sulla chiavetta o scheda SD. Come? Basta usare un programma professionale di recupero dati come Data Recovery.

Con questo strumento software potrai effettuare il recupero dei dati anche in presenza di file system Raw perchè è in grado di analizzare a fondo la memoria ed estrarre tutti i dati presenti (foto, video, documenti, ecc..)

Scarica la versione demo di Data Recovery per PC Windows o Mac dai link seguenti:

download download_button_mac

Come Recuperare Dati da Chiavetta USB RAW o Scheda SD RAW

Passo 1. Installa ed avvia il programma.

Passo 2. Seleziona la tipologia di file che vuoi recuperare. Puoi anche decidere di ricercare “Tutte le tipologie di file” per il successivo recupero

data-recovery2

Passo 3. Seleziona il disco relativo alla chiavetta o scheda USB con file system RAW

data-recovery3

Passo 4. Seleziona la scansione “Profonda” che è quella che consente di estrapolare i dati da memorie RAW. Ci vorrà un po’ di tempo per la scansione della memoria, abbi pazienza!

data-recovery4

Passo 5. Visualizza i dati trovati dal programma in modalità “anteprima”. Seleziona quelli che vuoi recuperare e clicca su “Recupera” per procedere al loro salvataggio.

data-recovery5

 

12 commenti su “Recupero Dati da Chiavetta USB RAW o Scheda SD RAW

  1. Lucy ha detto:

    Sperando che pubblichiate questo commento, altrimenti questo spazio non avrebbe senso di esistere, vorrei chiedere: perché dopo aver aspettato due ore per caricare tutti i file per il recupero, si apre una finestra e mi che per continuare devo abbonarmi . Come è possibile? Inoltre, il mio computer non ha spazio a sufficienza per memorizzare 3 giga che sono sulla chiavetta, Come potrei fare? Si potrebbe copiare l’intera chiavetta con un’altra? Vi prego di aiutarmi, grazie. Lucy

    • admin ha detto:

      C’è scritto chiaramente “versione demo”.. significa che una versione che consente di capire se i file sono recuperabili ma poi per procedere al recupero occorre acquistare la licenza.
      Una volta che hai trovato i dati puoi benissimo collegare un’altra chiavetta al PC e fare il recupero su quell’altra chiavetta.

  2. Cypher ha detto:

    Ciao, io ho installato il programma(versione professional non free ma pagata) per recuperare file da una scheda SDcard che mi da appunto RAW al posto del NTFS che aveva prima, ora su pc portatile io ho solo una partizione, C: mentre la scheda SD inserita mi da un altra lettera, quindi presumo che installando e facendo andare il programma su pc, C:, non vado ad intaccare la scheda SD, giusto?
    Il problema per cui scrivo è che al primo avvio del programma tutto è partito alla grande, subito anche se solo all’ 1% sono uscite due cartelle e varie thumb di immagini e Doc, poi però il programma si è arrestato improvvisamente e si è chiuso.
    Ho riavviato, cliccato su scansione ed è ripartiro solo che stavolta non è più spuntato nulla immediatamente, anche dopo essere arrivato al 30%.
    La mia domanda è, con questa chiusura improvvisa il programma che solo leggeva la SDcard, ha percaso pregiudicato il recupero?
    Preciso che io ho cliccato solo scansione e che ancora non avevo cliccato su recupera e tanto meno mi aveva ancora chiesto destinazione salvataggio.
    Spero tu possa aiutarmi, grazie.
    Grazie anche per questo articolo.

    • admin ha detto:

      Il recupero non è pregiudicato perchè il tprogramma accede al disco in sola lettura.
      Riprova la scansione, magari provando a riavviare il PC e poi rifacendo la procedura

  3. Vanessa Ragusa ha detto:

    Ciao, a me dopo la scansione con il programma di recupero dati risulta che sono presenti 0 byte, ho provato con diversi programmi; ho provato anche a fare l’aggiornamento del Driver ma risulta che il Driver è già aggiornato e installato, infatti non appare nessun punto esclamativo. Cosa posso fare?
    Grazie.

    • admin ha detto:

      Provato a fare anche la scansione profonda? Dovrebbero apparire dei file…

  4. Ivon ha detto:

    La mia chiavetta viene rilevata come raw, mi da il messaggio di formattare ma, rimane visibile solo per poco tempo quindi non è possibile ne formattare ne il programma ha il tempo di recuperare i dati. Che posso fare ?

    • admin ha detto:

      Prova a cambiare porta USB… è un comportamento molto strano..

      • Ivon ha detto:

        Gia fatto, e ho provato anche su un altro PC ma ha lo stesso comportamento

  5. ElViejo ha detto:

    Non legge la pennetta il programma

    • admin ha detto:

      Prova a cambiare porta USB del computer.. se la chiavetta viene rilevata dal computer sarà rilevata sicuramente anche dal programma.
      Se non viene rilevata dal computer allora potrebbe essere danneggiata fisicamente o bisogna aggiornare i driver…

  6. Mik99 ha detto:

    Funziona! Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *