Recuperare Messaggi iPhone (senza backup)

Quando parliamo di messaggi intendiamo parlare sia dei messaggi inviati/ricevuti tramite SMS che di tutti i messaggi inviati/ricevuti su applicazioni come Whatsapp, Viber, Kik, Facebook Messenger, Skype e così via. I messaggi rappresentano spesso dei contenitori di informazioni molto importanti come ad esempio indirizzi, numeri di telefono, nomi di persone da contattare, dediche personali ricevute, e così via… Perdere o cancellare per sbaglio uno o più di questi messaggi può rappresentare un vero e proprio dramma per chiunque.

Per evitare la perdita dei messaggi su iPhone (e anche su altri dispositivi) bisognerebbe preventivamente fare un backup di essi, ossia salvarli da qualche parte (in locale sul computer oppure su uno dei tanti servizi “cloud” cioè online). Abbiamo già visto in diversi articoli come fare backup del iPhone (anche selettivo, cioè scegliendo solo i dati che ci interessano), oppure come salvare i messaggi SMS iPhone sul computer, oppure come fare backup Whatsapp sul PC, o ancora come fare backup dei messaggi di Viber, Kik e Line (altre app molto usate per scambiare messaggi con amici, conoscenti e familiari).

Ma se non hai preventivamente effettuato nessuno di questi backup, e hai perso o cancellato dei messaggi sul iPhone, come bisogna comportarsi? Esiste un modo per recuperare messaggi iPhone, anche in assenza di backup?

La risposta a quest’ultima domanda è affermativa (per tua fortuna) ma bisogna seguire attentamente i passaggi indicati qui di seguito.

Come Recuperare Messaggi iPhone (senza backup)

Per recuperare i messaggi del tuo iPhone (o provare quantomeno a recuperarli) hai bisogno essenzialmente di due cose:

  1. Un computer (Windows o Mac)
  2. Il programma dr.Fone
  3. Il tuo iPhone sotto mano, con il relativo cavetto USB (utile per collegarlo al computer)

Bene, per prima cosa scarica e installa Dr.Fone, sul tuo PC o Mac dai link seguenti (versione demo gratuita)

downloaddownload_button_mac

Dopo l’installazione del programma vedrai questa finestra principale:

drfone

Tra le tante funzioni che vedi nella schermata del programma, quella che ci serve a noi è “Recupero“. Clicca su tale riquadro per far aprire la seguente schermata, nella quale ti verrà chiesto di collegare l’iPhone al computer

recupero diretto

Utilizza il cavetto del iPhone per collegarlo ad una qualsiasi porta USB del tuo PC o Mac. Una volta collegato, dr.Fone dovrebbe subito riconoscere il dispositivo. Se non lo riconosce assicurati che:

  1. Sul iPhone sia disattivato il servizio Trova Mio iPhone e il servizio iCloud
  2. Sul tuo computer sia installata l’ultima versione di iTunes

Una volta che l’iPhone viene rilevato dal programma potrai decidere quali dati ricercare dalla memoria interna del dispositivo iOS. Ecco la schermata dalla quale potrai scegliere la tipologia dei dati da ricercare:

drfone-recovery-02[1]

Nel nostro caso, che cerchiamo di recuperare i messaggi, assicurati di selezionare i box in corrispondenza di “Messaggi & Allegati”, “Whatsapp & Allegati”, “Messengere & Allegati”.

Fatto ciò clicca su START SCAN per avviare la scansione alla ricerca dei messaggi!

Al termine della scansione, Dr.Fone mostrerà tutti i messaggi trovati. In rosso appariranno quei messaggi che erano stati cancellati ma che il programma è riuscito a reperire dalla memoria del dispositivo. In nero invece appariranno i messaggi già presenti e visibili sul iPhone.

Risultati immagini per messages recovery dr.fone

Ora che hai trovato i tuoi messaggi non devi far altro che salvarli. Potrai o salvarli sul computer (in formato testuale) oppure riportarli direttamente sul iPhone cliccando sull’apposito pulsante in basso.

NB: Oltre ai messaggi, grazie a dr.Fone potrai anche recuperare foto iPhone, recuperare contatti iPhone, cronologia chiamate, calendario, note, promemorie, memo vocali, segnalibri safari, e così via…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *