4 Modi per Nascondere Numero e Fare Chiamate Private

Posso avere il tuo numero di telefono?” A questa domanda molti di noi esitano a rispondere e condividere una preziosa informazione della nostra identità perché al giorno d’oggi sono più che semplici numeri di telefono. Questi consentono l’accesso ai nostri conti bancari, controllano le serrature e i dispositivi in una casa intelligente e fungono da “password” per decine di siti Web e app.

Tutto questo, purtroppo, arriva in un momento in cui i cyber-criminali dispongono di risorse avanzate a loro disposizione per rilevare i numeri di cellulare di chiunque. Diventa quindi molto importante essere prudenti a condividere il proprio numero di cellulare “privato” e cercare di fare chiamate private (cioè nascondendo il numero reale) quando si fanno chiamate a persone non della nostra rubrica. Oltre a nascondere il numero è anche possibile utilizzare dei numeri di telefono fittizi e qui di seguito vedremo come fare.

1. Usa un codice di Blocco Numero prima della chiamata

Se devi chiamare qualcuno con cui non vuoi condividere il tuo numero è consigliabile usare un codice di blocco “temporaneo” (codice sostitutivo) che riesce a nascondere il numero di telefono. In Italia tutti i principali operatori supportano questa funzione e basta aggiungere  #31# prima del numero da chiamare. Questo codice funziona per tutti gli operatori: Tim, Tre, Wind, Vodafone, ecc…

Per gli operatori esteri ovviamente il codice è diverso: *67 dovrebbe funzionare in Canada, nel Regno Unito il codice da usare prima del numero da chiamare è 141, in Spagna è 067, in Australia 1831, a Hong Kong 133 e in Giappone 184. Per tutte le altre nazioni e altri operatori basta contattare il supporto clienti o fare una semplice ricerca su Google.

Purtroppo non è possibile utilizzare un codice di blocco per proteggere la propria identità dai numeri verdi. Inoltre, non è possibile utilizzare alcune funzionalità come la messaggistica criptata e la ricezione di password monouso. Per questo ti consigliamo di leggere le soluzioni alternative descritte qui sotto.

2. Usare un Numero Virtuale

In questo articolo abbiamo già parlato di numeri virtuali utilizzabili per attivare Whatsapp. Ma i numeri virtuali possono essere tranquillamente usati anche per fare chiamate, inviare e ricevere messaggi SMS e tanto altro ancora.

Ci sono tanti servizi in internet che offrono tale servizio e che ti consentono di scegliere da una serie di numeri senza dover avere una scheda SIM. Possono anche mascherare abilmente la tua vera identità di telefono trasferendo le tue telefonate ad un numero virtuale. Burner e Hushed sono due servizi di numeri di telefono virtuali molto apprezzati e popolari in tutto il mondo.

Burnerapp

Una volta che hai attivato un numero virtuale (a costi molto accessibili) potrai persino condividere questo “nuovo numero” con i tuoi contatti. Ci sono anche molti servizi gratuiti che offrono numeri privati virtuali, ma i risultati non sono molto buoni.

3. Usa un numero Skype

I numeri VoIP come quelli forniti da Skype sono anche ottimi per nascondere la tua reale identità. Per ottenere un numero Skype è sufficiente accedere al proprio account Skype e effettuare un acquisto. Poi clicca in alto su “Numero Skype” e potrai scegliere  il numero che sarà associato al tuo account e col quale potrai chiamare chi vuoi. Funziona con account Skype anche più vecchi e credenziali Microsoft. Il servizio a pagamento consente un “ID chiamante unico” ogni volta che componi un cellulare o una rete fissa. Puoi facilmente condividere questo numero Skype unico con i tuoi contatti. Puoi persino usarlo per registrarti con WhatsApp, Viber, Telegram e altri servizi di messaggistica.

L’unico inconveniente dei numeri Skype è che devi sempre avere accesso a Internet per effettuare una chiamata VoIP. E tale accesso a internet deve essere di buona qualità.

4. Usa funzione ID Chiamante sul tuo Android/iPhone

La maggior parte dei telefoni sia Android che iPhone, dispondono di una funzione ID chiamante che consente di nascondere il numero di telefono. La procedura è descritta in questo ticket di assistenza di Google, ma ci sono variazioni a seconda del dispositivo che possiedi.

In generale occorre cliccare prima sull’icona del telefono. Poi (su Android) clicca in alto a destra sui tre puntini verticali e dal menu seleziona Impostazioni. Una volta entrato nelle impostazioni delle chiamate clicca su “Altre Impostazioni” e si aprirà una nuova schermata da cui potrai decidere se usare le impostazioni predefinite di rete, nascondere numero o mostra numero (per tutte le chiamate effettuate). Nella figura sopra è evidenziato quanto abbiamo appena scritto.

Su iPhone è invece possibile nascondere l’ID chiamate con questi semplici passaggi:

  1. Accedi a Impostazioni
  2. Clicca su Telefono
  3. Seleziona Mostra ID chiamante
  4. Disattiva la voce Mostra ID chiamante per nascondere il tuo numero

In questo modo tutte le chiamate fatte dal iPhone saranno effettuate in modalità “privata” e anonima.

Questi sopra descritti sono i 4 modi che noi consigliamo di usare se vuoi nascondere o evitare di condividere il tuo reale numero di telefono. In questo modo eviterai che il tuo numero venga preso di mira da malintenzionati o da aziende di telemarketing.

 

 

8 commenti su “4 Modi per Nascondere Numero e Fare Chiamate Private

  1. Patrizia ha detto:

    non riesco a disattivarlo nemmeno da impostazioni telefono, forse perchè ho POSTE MOBILE?

  2. Patrizi Anna Maria ha detto:

    Non riesco a disattivare l’identità di chiamata

  3. Giuseppe ha detto:

    Ma perchè dite inesattezze sui numeri virtuali. Tali numeri possono riportare lo stesso all’identità della persona
    chiamante. basta conoscere l’operatore telefonico e quest’ ultimo con una semplice ricerca risale al numero reale
    del proprietario. Provato sulla propria pelle grazie ad una denuncia subita.

    • admin ha detto:

      Dipende dall’operatore del numero virtuale che si utilizza. Alcuni sono anonimi al 100%, altri no.
      Comunque nell’articolo sopra descritto non vogliamo indurre nessuno a usare questi metodi per commettere illegalità. Se hai fatto uso improprio e illegale del numero virtuale è giusto che ti abbiamo rintracciato.

  4. Letizia ha detto:

    Grazie spiegazioni molto semplici e chiare ringrazio anticipatamente per l’aiuto

  5. angela vigilante ha detto:

    Volevo una informazione , mi diceva un amico che nascondendo il numero di blocco x i numeri fissi , dopo circa 4 volte fatto il numero fisso poi appare il numero , è vero ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *