Come Fare Riavvio Forzato su iPhone, Samsung, Huawei, Xiaomi e LG

Un riavvio forzato o un hard reset è un riavvio a livello di hardware e non a livello di software. Questa funzione è utile quando il tuo dispositivo (Android o iPhone) è ad esempio con lo schermo bloccato, oppure non si accende o si blocca in modalità di ripristino, schermo nero, bloccato su logo Apple o su logo Samsung. Forzare il riavvio di un cellulare come iPhone, Samsung, Xiaomi, Huawei, LG è come spegnere un computer staccando la spina dal muro.

Un tempo, quando i cellulari avevano la batteria estraibile bastava staccare e poi riattaccare la batteria per fare un riavvio forzato. Oggi questo metodo non è praticabile perchè quasi tutti gli smartphone hanno la batteria integrata. Comunque, per fortuna, esistono metodi alternativi per riavviare forzatamente un telefono. Continua a leggere e scoprirai come fare tale operazione sul tuo cellulare.

INDICE

Riavvio Forzato iPhone

Riavvio Forzato Android (Samsung, Huawei, Xiaomi, LG, HTC)


#1 – Fare riavvio Forzato iPhone (o iPad) con ReiBoot

ReiBoot, noto anche come uno dei migliori strumento di riparazione gratuito per iPhone, può forzare il riavvio del tuo iPhone / iPad con un solo clic. Non è necessario premere il pulsante Home o Standby / Riattiva. Questo tool ti consente di riavviare l’iPhone bloccato in modalità di ripristino / bloccato su logo iTunes, con il logo Apple, in un ciclo di riavvio, o in altre situazioni spiacevoli in cui il dispositivo non risponde ai comandi.

ReiBoot è compatibile con tutti i modelli di iPhone inclusi iPhone 12/11/X/8/7/6, iPad e iPod touch.

Innanzitutto scarica e installa ReiBoot per Windows o per Mac dai pulsanti qui sotto. La versione gratuita di ReiBoot possiede diverse funzionalità come ad esempio il riavvio forzato del iPhone.

 

Dopo l’installazione di ReiBoot segui questi semplici passaggi per riavviare forzatamente il tuo iPhone.

1) Collega il tuo iPhone al computer tramite un cavo USB. Quindi esegui ReiBoot. Quando viene visualizzata l’interfaccia del programma, fai clic su “Entra in modalità di ripristino” (Recovery Mode)

2) ReiBoot ti ricorderà che il dispositivo iOS è adesso in modalità di ripristino e dovrai continuare a fare clic su “Esci dalla modalità di ripristino“. In questo modo avrai eseguito un riavvio forzato del tuo iPhone.

Dopo aver forzato l’iPhone a “Entra in modalità di ripristino” e poi “Esci da modalità di ripristino” con ReiBoot, l’ iPhone si riavvierà da solo. Bisogna sapere che ReiBoot non solo forza il riavvio ddel iPhone, ma ripara anche i dispositivi iOS bloccati in modalità di ripristino. Che tu oi tuoi amici abbiate questi problemi, potete tutti sentirvi più tranquilli nel sapere che esiste una utility del genere in grado di riportare il vostro iDevice alla normalità.

#2 – Riavvio Forzato iPhone tramite pulsanti

Puoi anche forzare il riavvio di un iPhone tramite i pulsanti. Le operazioni sono leggermente diverse in base ai diversi modelli di iPhone e iPad. Se ti interessa sapere come fare riavvio forzato del iPhone tramite pulsanti continua a leggere.

Su iPhone 8 o versioni successive: premi e rilascia rapidamente i pulsanti Volume su e Volume giù. Quindi tieni premuto il pulsante laterale finché non vedi il logo Apple.
Su iPhone 7 o iPhone 7 Plus: tieni premuti i pulsanti laterale e Volume giù per almeno 10 secondi, finché non vedi il logo Apple.
Su iPhone 6s e modelli precedenti, iPad o iPod touch: tieni premuti i pulsanti Home e Accensione / Sospensione per almeno 10 secondi, finché non vedi il logo Apple.

Come vedi, questo metodo è un po’ complicato e potresti fallire anche dopo diversi tentativi. In tal caso è consigliabile usare ReiBoot (che è gratis) visto prima per fare il lavoro e risolvere il problema con il tuo iPhone.

#3 – Riavvio Forzato cellulare Android

Se hai un cellulare Android in cui la batteria non è rimovibile, allora puoi forzare il riavvio del telefono Android sfruttando i pulsanti. Grazie a questo riavvio forzato potrai riparare i problemi più comuni che si verificano durante l’utilizzo del cellulare (es. cellulare bloccato su schermo nero, logo Samsung lampeggiante, Android non si accende o si riavvia di continuo, ecc…). Vediamo qui di seguito le procedure in base alle marche dei dispositivi Android.

  1. Riavvio Fozato Cellulari Samsung: Tieni premuti il pulsante di accensione e il pulsante di riduzione del volume per circa 10-20 secondi.
  2. Riavvio Forzato smartphone LG: Premi contemporaneamente i tasti Accensione + Volume giù e rilasciali quando viene visualizzato il logo LG per riavviare il dispositivo.
  3. Riavvio Forzato Sony: Premi il pulsante di accensione, quindi premi il tasto Volume su alcune volte e il tuo dispositivo si riavvierà.
  4. Riavvio Forzato Google Nexus: Premi contemporaneamente i tasti Accensione + Volume giù e riavvierai il tuo dispositivo.
  5. Riavvio Forzato HTC: Tieni premuti i pulsanti Accensione + Volume giù per riavviare il dispositivo.
  6. Riavvio Forzato Huawei: Premi contemporaneamente i pulsanti Accensione + Volume su e riavvierai il telefono.
  7. Riavvio Forzato Xiaomi Redmi: Premi contemporaneamente il tasto di accensione e il pulsante di riduzione del volume.

I passaggi per forzare il riavvio possono essere leggermente diversi in base alle tipologie di cellulari e alla versione Android OS instalata. Per ottenere linee guida più dettagliate, puoi controllare sul sito ufficiale. Grazie a queste semplici indicazioni e operazioni potrai risolvere qualsiasi tipo di problema che va a “bloccare” il tuo dispositivo (detto anche “freeze”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *