Come Riparare Settori Danneggiati sul Disco

Commenti: 0

Che cosa è un settore danneggiato?

Un disco rigido contiene milioni di settori. Una volta che un settore è danneggiato, i dati su di esso non possono essere letti e non è nemmeno possibile scrivere nuovi dati su di esso. Per quanto riguarda i settori danneggiati, ci sono due tipi di danneggiamento: quello fisico e quello logico. Se il danneggiamento è fisico, è irreparabile e bisogna necessariamente sostituire con un nuovo disco. In caso contrario, si può fare qualcosa, e ci sono esattamente due modi per riparare settori danneggiati di un hard disk

Come riparare settori danneggiati sul disco rigido

I settori danneggiati possono causare la perdita di dati sul disco rigido. Pertanto, assicurati subito di aver eseguito il backup dei dati scritti sul settore prima di procedere alla sua riparazione, e ferma il computer prima di continuare a scrivere ancora dati su di esso.

Modo 1. Riparare i settori danneggiati con strumento integrato in Windows

1. Accedere a “Risorse del computer“, e scegliere il disco che si desidera ripristinare. Se non si sa quale, è possibile risolvere tutti uno per uno.
2. Fare clic destro sul disco, e scegliere “Proprietà“. Poi vai alla scheda “Strumenti“.
3. Sotto il controllo degli errori, cliccare “Controlla ora”.
4. Selezionare “Scansiona per e tentare il recupero dei settori danneggiati” e fare clic su “Start“.

Generalmente il computer analizza e ripara i settori danneggiati allo stesso tempo. Quando ha finito, i settori danneggiati saranno riparati.
A proposito, se si desidera correggere allo stesso tempo anche un errore del file system, è possibile selezionare l’opzione relativa. Potrebbe però apparire una finestra che ti ricorda che non può essere riparato perché il disco è in uso. Di solito è il disco C: dove hai installato il sistema operativo. Potrai comunque scegliere di riparare automaticamente il disco quando si avvia il computer la volta successiva.

Modo 2. Riparare settori danneggiati con Boot Genius

In generale, i settori danneggiati possono essere riparati con la soluzione di cui sopra. Tuttavia, se capita che i settori danneggiati appaiono di nuovo quando si utilizza il computer, bisogna trovare una risoluzione più efficace. In tal caso è possibile scegliere di utilizzare un software professionale di riparazione settori danneggiati per risolvere completamente il problema. Windows Boot Genius può essere una buona scelta. Esso crea un CD di ripristino che offre un ambiente puramente pulito, e attraverso il quale è possibile correggere settori danneggiati sul disco rigido con un solo clic. Se il computer non può essere avviato normalmente, questa potrebbe essere la scelta migliore.

Scarica Boot Genius dal pulsante seguente. Per procedere con l’installazione e l’uso del software è indispensabile inserire il codice seriale che si ottiene acquistando la licenza del programma.

Download versione Windowsacquista_button_winbootgenius

Dopo aver installato e avviato Boot Genius, apparirà una finestra che ti chiederà di creare il cd/usb di ripristino.

windows boot genius

Crea tale disco e poi segui questi passi:
1. Inserisci il CD/USB creato nel computer da riparare.
2. Dopo aver avviato il sistema, Boot Genius verrà avviato automaticamente. Scegli “Windows Recovery“, e premi “Crash before Loading Bar”.
3. Nella parte “Soluzione”, trova “Metodo 2” e clicca su “Run Disk Check to Repair Bad Sectors

crash windows

Al termine della verifica e della riparazione, riavvia il computer, e non avrete bisogno di risolvere questo problema la prossima volta che si utilizza il computer.
Inoltre, Windows Boot Genius può anche aiutare ad avviare il PC quando è rotto o gravemente danneggiato, come nei casi in cui appare la schermata nera, schermata blu, o va in continuo crash, ecc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *