Migrare Sistema Operativo su SSD

Commenti: 1

Le unità a stato solido (SSD) stanno diventando sempre più popolari per la loro elevata velocità, basso consumo energetico, e la forma compatta che offre. Se stai progettando di sostituire il disco e vuoi migrare il sistema operativo su SSD, questo articolo potrebbe esserti molto utile. Proponiamo due validi programmi per effettuare questa migrazione in modo semplice e veloce.

  1. Clonare Disco con Sistema operativo su SSD con Partition Assistant
  2. Migrare Sistema Operativo su SSD con Windows Boot Genius

Qui di seguito analizzeremo la seconda soluzione (per la prima clicca sul link per leggere la relativa guida)

Come migrare sistema operativo su SSD senza problemi

Non importa se si desidera eseguire la migrazione di Windows 10, 8, 7, Vista o XP su SSD, ma non è possibile spostare il sistema operativo e centinaia di gigabyte di dati su un volume enorme facendo un semplice “copia e incolla”. Se la capacità del SSD non è più grande del vecchio HDD, la soluzione migliore è quella di separare il sistema operativo, ed eseguire una migrazione SSD con un’utilità speciale che può completare questo lavoro facilmente senza il rischio di perdita di dati.
Un software professionale di migrazione dati da HDD a SSD è Tenorshare Windows Boot Genius. Esso permette di trasferire il sistema operativo su SSD con tutte le impostazioni personali originali, e si possono anche mantenere le applicazioni esistenti. Per procedere con l’installazione e l’uso del software è indispensabile inserire il codice seriale che si ottiene acquistando la licenza del programma.

Download versione Windows acquista_button_winbootgenius

Dopo aver installato il programma sul tuo computer, avvialo e vai nella sezione DISK MANAGEMENT. Si aprira una schermata come questa.

clonare disco

Per eseguire la migrazione del sistema operativo su SSD, è possibile scegliere di “CLONE ENTIRE DISK” per clonare l’intero disco oppure “CLONE ONE PARTITION” per migrare solo la partizione contenente il sistema operativo sul vostro disco SSD. Supponiamo di scegliere questa seconda modalità.

Step 1. Seleziona la partizione di origine

Selezionare il disco in cui è presente il sistema operativo, e scegli la partizione specifica. Poi clicca su “Next“.

clonare partizione

Step2. Scegli la partizione di destinazione

Scegli il disco SSD per selezionare una partizione in cui bisogna collocare il sistema operativo (se hai creato le partizioni su di esso). Se non hai creato alcuna partizione sul disco SSD, allora seleziona il disco. Clicca infine su “Next“.

clonare partizione con sistema operativo

Step3. Inizia migrazione sistema opertivo su SSD

Se sul SSD hai già dei dati, conviene fare prima un backup altrimenti verranno sovrascritti con la migrazione.
Quando sei pronto clicca su “Yes” e inizia la migrazione del sistema operativo.

migrare SO su SSD

Quando termina la migrazione, apparirà un messaggio che confermerà la buona riuscita dell’operazione.

One response on “Migrare Sistema Operativo su SSD

  1. Wullie ha detto:

    Grazie infinite per l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *