Come Fare Backup su NAS (anche in automatico)

NAS sta per Network Attached Storage ed è un dispositivo che è connesso alla rete e ha la funzione di archiviazione dei dati, quindi viene anche chiamato “memoria di rete” o “array di dischi di rete”. Viene utilizzato in ambiente LAN per condividere lo spazio di archiviazione e offrire servizi di condivisione file.

Il NAS è un array di dischi e ha i seguenti vantaggi:

  1. È facile e veloce da installare
  2. Facile da manutenere
  3. Estendibilità molto buona
  4. Ha una maggiore velocità di risposta e una maggiore larghezza di banda dei dati
  5. Riduce le richieste sul server e riduce i costi

La condivisione di file è la funzione più basilare del NAS. E’ possibile accedere e gestire file in NAS tramite un browser e caricare e scaricare file via HTTP, proprio come accade sui siti di download di software. Inoltre, il NAS viene spesso utilizzato anche per il backup dei dati. Il NAS infatti rappresenta il luogo più sicuro in cui eseguire il backup di dati importanti. E se ciò non ti basta puoi anche leggere l’articolo scritto qualche giorno fa su come proteggere ulteriormente dati in un NAS.

Come Fare Backup su NAS

AOMEI Backupper, è un software professionale che consente di eseguire il backup di file, cartelle, sistema, partizione e disco su un dispositivo rimovibile, un dispositivo interno o esterno, USB, CD / DVD, o anche su NAS. Quando si esegue il backup dei dati, è possibile creare un backup automatico giorno per giorno, settimana per settimana e mese per mese. Durante il processo è inoltre possibile aggiungere commenti ai file di backup per individuarli facilmente, comprimere il backup e a un livello appropriato, aggiungere una password ad esso per garantire la sicurezza dei file. Indipendentemente dal luogo in cui si memorizzano i dati, è possibile eseguire le suddette operazioni. Se si desidera eseguire il backup dei dati su NAS, è necessario prima aggiungere il dispositivo NAS.

Ecco i passi dettagliati da seguire per fare backup su NAS con Aomei Backupper:

Step 1: Scarica e installa Aomei Backupper sul tuo PC:

Schermata principale:

Accedi dalla sinistra de programma alla sezione BACKUP e qui vedrai lo STEP1 in cui inserire la cartella o i files da inserire nel backup e uno STEP2 in cui inserire la destinazione (nel nostro caso il NAS)

Step 2: Clicca su STEP2 e si aprirà la seguente in finestra in cui avrai la possibilità di cliccare sull’icona “Share/NAS”.

nas-choose
Step 3: Nella schermata successiva clicca in basso a sinistra sul pulsante “Add Share/NAS device”.

nas
Step 4: Inserisci tutti i dettagli del NAS: nome, percorso, username/password, ecc…

name
Step 5: Dopo aver aggiunto il NAS vedrai la cartella di destinazione. Clicca OK per continuare ed effettuare il backup dei dati su di esso.

finish
Durante il backup vedrai la seguente schermata:

Fare Backup Automatico su NAS

Tutti i backup effettuati manualmente su NAS potranno essere visti dalla schermata iniziale del programma, nella scheda “Base”.
Dopo aver fatto il primo backup completo, tutti gli altri possono essere fatti in modalità “incrementale” (in modo da velocizzare il processo) e anche in modo automatico. Per far ciò clicca su “Backup Incrementale” sotto il pulsante “Backup”:

Per pianificare e automatizzare il processo di backup su NAS clicca su AVANZATO e poi su ATTIVITA’ PIANIFICATA per decidere come e quando effettuare il backup (su base giornaliera, settimanale o mensile)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *